Cinema di notte: si parte con “Il grande Gatsby”

In Eventi&Cultura On
- Updated

Sarà con “Il grande Gatsby” la prima della rassegna Cinema di notte ideata e promossa dal Sistema Bibliotecario Lametino.

Il nuovo appuntamento cinematografico partirà martedì 28 marzo e ci terrà compagnia per cinque settimane fino a mercoledì 26 aprile. Il film campione di incassi, tratto dall’omonimo romanzo di Francis Scott Fitzgerald, vedrà Leonardo Di Caprio nei panni di Jay Gatsby, il brillante uomo d’affari di West Egg organizzatore dei più grandi ricevimenti di tutta New York.
La proiezione de “Il grande Gatsby”, premio Oscar per la migliore scenografia e i migliori costumi, partirà alle 21,30.

L’ingresso è riservato ai possessori della SBL Card sottoscrivibile presso la sede del Sistema Bibliotecario Lametino o le stesse sere delle proiezioni. Il costo della tessera è di 10 € e, oltre all’ingresso a tutte le serate della rassegna, comprende l’omaggio di un libro a vostra scelta.

Di seguito il cartellone di Cinema di notte visionati a cadenza settimanale:

martedì 28 marzo: “Il grande Gatsby” di Baz Luhrmann
martedì 4 aprile: “La corrispondenza” di Giuseppe Tornatore
martedì 11 aprile: “Youth” di Paolo Sorrentino
martedì 18 aprile: “Mia madre” di Nanni Moretti
mercoledì 26 aprile: “Il ponte delle spie” di Steven Spielberg

Articoli Correlati

Segnale stradale Lamezia

Lamezia, dove un segnale stradale è per sempre

Quella che descriviamo è una storia particolare. Da tre settimane oramai, su via G. Marconi, una delle arterie principali

Read More...
Truffe online: sequestrati siti web ed annunci su Facebook, Amazon e Alibaba

Truffe online: sequestrati siti web ed annunci su Facebook, Amazon e Alibaba (Video)

Tramite i social sono stati pubblicizzati i prodotti contraffatti e gli accordi per l’acquisto avvenivano mediante contatti privati (altro…)

Read More...
UGL-TA Calabria: vertice Sacal all'inseguimento dell'araba fenice

UGL-TA Calabria: vertice Sacal all’inseguimento dell’araba fenice

La Segreteria Regionale UGL TA Calabria si rivolge nuovamente ai dirigenti della Sacal (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu