LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


In circolo ricreativo senza mascherina, sanzionati dai Carabinieri

1 min read

Una pattuglia di Carabinieri in servizio a Corigliano Rossano.

Sette persone stavano giocando a carte nel locale

CORIGLIANO ROSSANO. Giocavano a carte in un circolo ricreativo, rimasto aperto nonostante i divieti previsti dalle norme anti covid 19, senza usare la mascherina e seduti ai tavoli dove consumavano vivande varie.

Sette persone sono state sanzionate dai carabinieri della Compagnia di Corigliano, mentre al titolare del circolo, oltre alla sanzione, è stata applicata la misura accessoria della sospensione dell’attività ricreativa.

I carabinieri, coadiuvati dai militari della Sezione d’intervento operativo di Vibo Valentia e dalla Polizia municipale, hanno fatto irruzione in un circolo ricreativo della frazione Schiavonea di Corigliano Rossano e hanno trovato sette uomini seduti in due tavoli che giocavano a carte senza mascherina e senza alcuna distanza di sicurezza, mentre tre donne, cittadine dell’est europeo, servivano ai tavoli vivande varie. Sanzionate anche le tre donne.

E’ stato accertato, inoltre, che nessuno dei presenti era socio del circolo. (ANSA).