Il Circolo Scherma Lametino al GPG Under 14 di Lucca

In Sport, Ultime notizie On
Il Circolo Scherma Lametino al GPG Under 14 di Lucca
Container Lamezia Terme

Costanzo: “abbiamo ottime aspettative”

Sarà composta da 12 promettenti sciabolatori e sciabolatrici la spedizione del Circolo Scherma Lametino nella due giorni di gare, oggi e domenica, a Lucca.

In scena la prima prova nazionale under 14 del Gran Premio Giovani, dove il Circolo SL del maestro Giuseppe Costanzo e dell’istruttore Regionale Domenico Saladino presenta 8 atleti: si tratta di David Iannazzo, Angelo Pujia, Raffaele Pierpaolo (categoria allievi), Mattia Fiaschi, Alessio Piraina, Pierpaolo Torquato, Luca Viola (giovanissimi) e Angelo Chirumbolo (maschietti). E quattro sciabolatrici: Sara Greco, Siria Iannazzo (allieve), Rossella Zaffina (bambine) e Gloria Davoli (ragazze).

“A Lucca abbiamo sempre ottenuto buoni risultati per cui le aspettative per questa gara sono ottime – si mostra fiducioso il maestro Giuseppe Costanzo -, soprattutto perchè i ragazzi si sono preparati bene e sono reduci da buone prestazioni  nell’ultima gara interregionale fatta in Puglia. Lì ho apprezzato alti valori tecnici e di preparazione dei miei ragazzi per cui sono fiducioso. In questa gara – continua – ci saranno due esordienti (Chirumbolo e Zaffina), mentre altri (Davoli, Puija e Piraina) hanno già partecipato piazzandosi tra i primi 16 in Italia. Sicuramente per i primi c’è una naturale emozione per l’evento, mentre mi aspetto conferme per i cosiddetti ‘veterani’, perché hanno lavorato bene per ottenere ottimi risultati”.

Insomma c’è fiducia: si vuol fare bene a Lucca per migliorare il ranking, e questa gara in Toscana arriva come un probante banco di prova: “infatti – continua Costanzo – essendo la prima prova nazionale è come se fosse un anticipo di Campionato Italiano, tra l’altro ci saranno 650 atleti totali, divisi in tutte le categorie e quindi tutti i migliori saranno in pedana”.

Dopo questa gara il calendario prevede altre due interregionali, in Calabria e Campania, e quella nazionale a Mazara del Vallo in cui il Circolo Scherma Lametino vorrà migliorare quanto fatto finora.

Articoli Correlati

Reggio Calabria. Truffati un centinaio di risparmiatori con falsi fondi

Reggio Calabria. Truffati un centinaio di risparmiatori con falsi fondi

Avevano promesso loro il 40% di interessi (altro…)

Read More...

Fase 2. Piemonte verso mascherine obbligatorie da venerdì a martedì

Mascherine obbligatorie all'aperto da venerdì a martedì prossimi in tutti i centri abitati del Piemonte (altro…)

Read More...
Ospedale Lamezia, comitato malati cronici: disastrosa la gestione del dg Perri

Lamezia. Associazioni: chi si occupa dei malati cronici in tempo di pandemia?

Siamo fortemente preoccupati per la prolungata chiusura dell’attività specialistica ambulatoriale del territorio e per la conseguente situazione di abbandono

Read More...

Mobile Sliding Menu