LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Città di Lamezia Terme: poker al debutto contro Città di Cirò Marina

4 min read
Città di Lamezia Terme

È stato sicuramente un esordio da ricordare per l’ASD Città di Lamezia Terme che supera in casa con un netto 4 a 0 la compagine avversaria del Città di Cirò Marina, in quella che è stata la gara di apertura della nuova stagione di Prima Categoria girone B

Il risultato rispecchia sicuramente quanto visto in campo nei novanta minuti; la squadra di Mister Neri ha infatti controllato il match per lunghi tratti imponendo agli avversari il proprio gioco. La prestazione è sicuramente frutto di una buona forma fisica dimostrata dalla squadra che ben ha risposto alle precedenti settimane di preparazione, quest’anno affidata alla guida del giovane Antonio Caruso per la parte atletica e a Francesco Sestito per i portieri.

La partita, disputata a porte chiuse per venire incontro alle normative anti Covid, ha visto un inizio grintoso da parte del Città di Lamezia Terme capace fin dai primi minuti di creare gioco, grazie anche ad un possesso palla di qualità che ha eluso il pressing avversario. Da un calcio d’angolo battuto corto dai padroni di casa al 7’ minuto nasce l’azione che porta al rigore assegnato dall’arbitro per un chiaro contatto falloso ai danni di Russo Luca; dal dischetto si presenta l’attaccante Scarpino Giuseppe che batte il portiere e porta in vantaggio la squadra gialloblu.

La successiva fase di gioco vede ancora la squadra lametina all’attacco, con gli avversari spesso costretti al fallo. Molti sono gli scontri a centrocampo e proprio da una palla recuperata dal Città di Lamezia Terme si innesca, al 38’ minuto, una ripartenza fulminea che porta il pallone, grazie all’assist di Russo, sui piedi del numero sedici Armando Baroni il quale, resistendo al tentativo di recupero della difesa avversaria, entra in area di rigore e lascia partire un esterno preciso e potente alla sinistra del portiere.

Il Città di Cirò Marina pare aver subito il colpo ma nei minuti successivi riesce comunque a rendersi pericoloso soprattutto con i calci piazzati, sui quali però è ben attento il portiere gialloblu Jallow.

Da un’indecisione del portiere avversario su un cross da calcio d’angolo al 45’ minuto, nasce invece il gol di Talarico che ritrovatosi il pallone in area riesce con una semirovesciata ad insaccare la palla in rete per il momentaneo 3-0, sancendo anche la fine del primo tempo regolamentare.

Nel secondo tempo la partita vede il Città di Lamezia Terme controllare agilmente l’incontro con la squadra avversaria che ha evidentemente subito il colpo. Al 57’ c’è però ancora gloria per il giovane Baroni che, trovato in area di rigore da capitan Fortuna al termine di una bella azione corale, riesce a superare il portiere avversario con un pregevole tocco sotto.

Tanta la soddisfazione al termine dell’incontro, con le parole della Società affidate al Mister Giuseppe Neri: “Partivamo col favore del pronostico, anche perché sapevamo le difficoltà avute dal Cirò durante il periodo di preparazione, ma di certo non si è tirato indietro sul campo; sono una squadra maschia che a tratti si è difesa bene. Noi abbiamo dovuto fare a meno di Gualtieri infortunato e con gli ultimi arrivi a corto di preparazione, ma la nostra forza è il gruppo ed i 25 giocatori che ho a disposizione. Abbiamo fatto una buona prestazione capitalizzando le tante occasioni che abbiamo creato. Abbiamo tenuto bene il campo per tutta la partita, grazie anche all’apporto di chi è entrato nel secondo tempo. Bisogna crescere perché questo è un torneo lungo e difficile. Aggiungo e chiudo che quest’anno a differenze delle scorse stagioni abbiamo uno staff dirigenziale veramente di livello, il nostro DG Caroleo ed il Team Manager Lucchino hanno fatto un grandissimo lavoro organizzativo, cosa molto importante secondo me in queste categorie dove di solito sei costretto a fare quasi tutto da solo. Mi sento fortunato e sono stimolato ancor di più a lavorare per questa società coadiuvato dal mio Staff nelle persone di Caruso e Sestito, rispettivamente preparatore atletico e dei portieri. Cito anche l’ultimo arrivato, il responsabile della comunicazione Antonio Gigliotti che si è subito messo a disposizione dei ragazzi e della stampa. Ritorneremo sul campo martedì per preparare al meglio la difficile trasferta di Sellia Marina”.

Città di Lamezia Terme: 1 Jallow , 2 Perri (dal 26’ st 69 La Gamba), 6 Morelli , 33 Toscano ( dal 26’ st 5 Lagani), 3 Valente , 16
Baroni , 8 Fortuna (K), 88 Gigliotti (dal 20’ st 10 Mano), 7 Talarico, 11 Russo (dal 12’ st 20 Varrà) ,45
Scarpino G.( dal 20’ st 17 Maluccio)

Città di Cirò Marina:1 Dell’Aquila, 2 Ismaili, 3 Sinopoli, 4 Lamberti G., 5 Lamberti S.,6 Vulcano, 7 Barberi, 8 Lamberti F.
(dal 14’st 13 Parisi) ,9 Acri (dal 8’ del st 15 Mummolo), 10 Pirito, 11 De Leo

MARCATORI: 8’ Scarpino G. (r), 38’ Baroni, 45’ Talarico, 57’ Baroni

Ammoniti: Russo Luca (CdLT), Lamberti F. (CdCM), Pirito (CdCM)

Arbitro: La Russa della sezione di Reggio Calabria

Note: porte chiuse su ordinanza regionale, rispettato un minuto di silenzio per la scomparsa dell’arbitro De Santis.