Coldiretti Calabria incontra i candidati alla Presidenza della Regione

In Politica On
santelli callipo tansi aiello

gianluca-cuda

In vista delle prossime elezioni regionali, Coldiretti Calabria ha organizzato per mercoledì 15 gennaio p.v. un ciclo di incontri con i candidati dei vari schieramenti alla Presidenza della Regione Calabria, che si terranno  nella sede della Coldiretti Calabria a Sant’Eufemia  – Lamezia Terme  in Via Massimo D’Antona, 2

Il programma prevede: alle ore 10,00 Pippo Callipo; alle 11,00 Francesco Aiello; alle 13,00 Jole Santelli (da confermare); alle 15,00 Carlo Tansi.

“Nel corso dell’iniziativa – annuncia il presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto –  in cui interverranno dirigenti e soci, Coldiretti Calabria illustrerà ai candidati un documento articolato in dieci punti  “L’agricoltura e l’agroalimentare che vogliamo”.

Sarà – prosegue – nello stile di Coldiretti un confronto  stringente, autorevole e concreto e per i temi che si tratteranno sicuramente proficuo anche perché il protagonismo dell’agricoltura è un fatto reale.

L’Agricoltura di chi ama la Calabria, che è quella che vuole sempre di più rappresentare Coldiretti e che combatte battaglie decisive per il futuro della Regione si rivolgerà ai futuri Governatori fiduciosa che, una volta eletti, sapranno interpretare al meglio le aspettative degli agricoltori, dei cittadini e dei territori.

E’ corretto, poi, che le politiche di sviluppo regionali tengano conto della specificità agricola,  ma queste devono avere un respiro territoriale, unitario ed integrato con le altre politiche economiche regionali che sono innervate dal settore agricolo e agroalimentare.

Il nostro  – prosegue Aceto – è un percorso, un progetto politico, economico ed imprenditoriale, di sviluppo e crescita. Cibo, salute e trasparenza, contratti di filiera, etica di impresa, ambiente, socialità, territorio, democrazia economica sono temi che appassionano e segnano in modo indelebile il futuro della nostra regione. A fare tutt’uno poi ci sono i temi legati alle scelte di bilancio, ai fondi comunitari, al rispetto verso le forme di autogoverno, allo snellimento burocratico.

Ulteriori, rinnovate e forti motivazioni – conclude Aceto – sono venute dalla recente visita in Calabria del Presidente Nazionale Ettore Prandini che ha partecipato alla nostra assemblea e ha visitato diverse aziende apprezzando  la bellezza della campagna calabrese, dove nascono le eccellenze uniche del territorio. In ultimo si è recato al Mercato coperto di Campagna Amica a Cosenza dove si è intrattenuto con i produttori che effettuano la vendita diretta.

Articoli Correlati

Rapani (FdI): ecco le nostre idee sul ciclo dei rifiuti in Calabria

Il dirigente del partito risponde all’appello del sindaco di Corigliano Rossano (altro…)

Read More...
francesco aiello

Aiello pubblica su Facebook video in cui indica 6 assessori della sua giunta

Francesco Aiello, candidato dell’alleanza civica del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Calabria, ha pubblicato un video con

Read More...

“Fatti di musica 2020” al via con i Negrita verso il sold out a Rende

Manca solo una settimana al primo evento di “Fatti di Musica 2020”, la trentaquattresima edizione del Festival del Miglior

Read More...

Mobile Sliding Menu