COLOR FEST 5: ecco i primissimi nomi

In Eventi&Cultura On
- Updated

Con un progetto grafico totalmente rinnovato a cura di due giovani artiste calabresi Annarita Costanzo e Marianna Cortese, l’Associazione Che cosa sono le Nuvole, motore trainante delle attività che portano la firma Color, solleticano i tanti appassionati con i primissimi nomi in line-up per questa V edizione, fissata per il 4-5 agosto, nella suggestiva cornice dell’Abbazia Benedettina di Lamezia Terme, già teatro della fortunata edizione 2016.

primissimi nomi color fest5L’edizione 2017 del Color Fest, un appuntamento che è diventato negli anni, punto di riferimento importante per i Festival nel Meridione d’Italia, si arrichisce della presenza in cartellone di una delle cantautrici più carismatiche in Italia: Nada.
Nada è la musa della musica indipendente italiana, cantautrice molto amata dalla critica e da un pubblico di età ed estrazione diverse.
Al Color Fest la vedremo accompagnata da gli A Toys Orchestra, una band con alle spalle una storia solida e prestigiosa.
Spazio poi in questa edizione ai Gazebo Penguins, freschi di nuova uscita discografica con l’album Nebbia, un lavoro che esplora territori musicali differenti per la band, uscito a distanza di quattro anni da Raudo.
Toccherà infine a due band giovanissime chiudere questi primi annunci: i Canova e i Gomma.
I Canova presenteranno il loro album d’esordio per Maciste Dischi, Avete ragione tutti, un disco pop indipendente di quelli con i testi schietti che si ficcano in testa, le melodie coinvolgenti e i ritornelloni da braccia in aria.
Lo stesso avverà per la band campana Gomma che dal vivo porteranno Toska: un disco che ha dato una scossa sincera di coraggioso e moderno emo-punk, all’attuale scena italiana.
Ancora ricca e da svelare il resto della line-up del Festival, che saprà come ogni anno stupire per ricchezza e qualità, miscelando sapientemente concerti, mostre, presentazioni di libri.

Articoli Correlati

A Lamezia “La bocca del vento” mostra fotografica di Michele Pompily

LAMEZIA. “La bocca del vento” è il titolo della mostra fotografica di Michele Pompily che avrà luogo al Chiostro

Read More...

Il mulinum di San Floro inaugura il progetto del Terzo Paradiso

“Il progetto del Terzo Paradiso consiste nel condurre l’artificio, cioè la scienza, la tecnologia, l’arte, la cultura e la

Read More...

La Calabria piange Antonio Megalizzi, morto per l’Europa

 Profondo cordoglio anche in Calabria per la morte di Antonio Megalizzi. Il giovane giornalista, infatti, era nato a Reggio

Read More...

Mobile Sliding Menu