Come gestire i propri investimenti nel trading online

In Finanza On
trading online

Fare trading online può essere senza dubbio molto emozionante

Ma ciò non significa che non contenga anche dei grossi rischi. Non a caso, infatti, si consiglia sempre ai trader principianti di investire ed effettuare compravendite in modo giudizioso e, soprattutto, dopo aver studiato minuziosamente il mercato. Questo perché, con il Trading online (clicca quì per un approfondimento) si può certamente aumentare i propri ricavi e guadagnare ma anche spendere un intero patrimonio senza divenirne nemmeno tanto coscienti.

Diversi trader esperti consigliano alcune tecniche per gestire al meglio i propri investimenti nel trading online. Ecco le più importanti.

  1. Regola del 2%

Esiste una regola nemmeno tanto celata tra i trader: mai investire oltre il 2% del proprio capitale quando si fa un investimento. Ma cosa significa questo in soldoni? È molto semplice. Ammettiamo che tu stia facendo trading online e che tu abbia un capitale di circa 5.000 euro. In questo caso, si consiglia di investire sempre non oltre i 100 euro. In questo modo, nel momento in cui dovesse presentarsi un imprevisto o comunque dovessi fare un investimento sbagliato, non perderai tutto il tuo capitale ma solo una piccolissima somma. In altri termini, non finirai sul lastrico.

  1. Imposta sempre lo stop loss

Lo stop loss è uno strumento che viene spesso messo a disposizione dalle più grandi piattaforme di trading online e può essere molto utile per un trader. Consente, infatti, di impostare un valore minimo entro il quale il titolo acquistato deve essere venduto. In questo modo, la posizione del trader viene chiusa, evitando così di fargli perdere somme eccessive di denaro. Così facendo, il cliente sa già in partenza quanto potrebbe arrivare a perdere facendo un determinato investimento sbagliato e inoltre ha piena coscienza dei rischi che corre.

  1. Usa l’account demo prima di correre dei rischi

Molte piattaforme che si occupano di trading online forniscono ai propri clienti una serie di account demo. Ma a cosa servono nello specifico? In poche parole, si tratta di account di prova, dove l’utente può fare i suoi investimenti senza compromettere il suo patrimonio. Questo avviene semplicemente perché non viene utilizzato denaro vero bensì virtuale. Sebbene l’account demo venga utilizzato spesso dal principiante che non ha ancora ben chiaro come fare trading online, può essere un’ottima opportunità anche per il trader più esperto. Questo perché, usando un account demo è possibile provare, attuare in modo pratico delle teorie, fare degli esperimenti, il tutto senza compromettere il proprio capitale. Non a caso, questa tipologia di piattaforma viene spesso utilizzata dai più che non vogliono correre dei rischi con i propri investimenti.

  1. Questione dei lotti

Molte piattaforme di trading obbligano l’utente a organizzare le proprie esposizioni in lotti. Spesso sono da 100.000 euro ma esistono anche micro lotti da 1.000. Questi servono ad eliminare il potere decisionale del trader quando investe: in altri termini, al momento dell’investimento, viene in parte esonerato dalla scelta di quanto investire e quindi, di esporsi. Ma attenzione: come detto, ciò avviene in parte. Nonostante questo, nel momento in cui si investe, vale sempre la regola del 2% rigorosamente da attuare ogni volta che si fa trading online.

  1. La strategia toglie le emozioni, ma serve

Attuare una strategia concreta per investire è il primo passo per riuscire a guadagnare realmente facendo trading online. La maggior parte della gente tende a tralasciare questo aspetto per un fattore essenziale: la strategia toglie il fattore di rischio e quindi l’emozione di investire. Ebbene, i più grandi trader consigliano sempre di sperimentare e tentare di attuare una propria strategia per evitare di perdere somme davvero ingente. Il fattore emozione va invece lasciato completamente da parte poiché, spesso, è proprio quella la causa che porta ad investimenti sbagliati e a non esser pienamente a conoscenza dei rischi che si corrono con il trading online.

Articoli Correlati

Multiservizi linea mare - LameziaTerme.it

Meetup 5S: parco mezzi Multiservizi vetusto e insicuro

A rischio l’incolumità di autisti e passeggeri (altro…)

Read More...

Massimo Ranieri al Parco Scolacium con Malìa napoletana

ROCCELLETTA DI BORGIA. Massimo Ranieri al Parco Scolacium con lo spettacolo Malìa napoletana. (altro…)

Read More...

Lamezia Film Fest 6: le nomination per il premio Paolo Villaggio

Il Lamezia International Film Fest, la kermesse cinematografica diretta da Gianlorenzo Franzì che si terrà a Lamezia Terme dal 12 al 16 novembre

Read More...

Mobile Sliding Menu