Comitato Lamezia 4 gennaio 2018: “Vigileremo perché la politica non ostacoli lo sviluppo dell’aeroporto”

In Cronaca Lamezia On

La nota di Basilio Perugini, presidente del Comitato Lamezia 4 gennaio 2018

Comunicato stampa:

Le reazioni regionali alle conclusioni della nostra assemblea pubblica del 12 luglio “L’aeroporto è ancora una risorsa per Lamezia” riguardano promesse ed attese non realizzate verso gli aeroporti di Crotone e di Reggio Calabria. Da parte nostra continueremo a render pubbliche influenze della politica che avranno ricadute di fermo o di ostacolo allo sviluppo dell’aeroporto di Lamezia Terme. È già accaduto quando SACAL Lamezia ha dovuto far fronte ad un progetto regionale della precedente giunta regionale che è costato una sottrazione di nove milioni di euro.

È già accaduto con l’assegnazione squilibrata di fondi destinati agli aeroporti regionali per cui all’aeroporto di Lamezia che effettuava il 75% dell’attività aerea regionale è stato assegnato il 50% di un fondo di diciannove milioni di euro. È già accaduto nel dicembre del 2017 con altra assegnazione squilibrata per cui all’aeroporto di Lamezia Terme che aveva esplicato l’88% dell’attività aerea della Regione è stato assegnato il 41% del fondo disponibile di 12 milioni di euro. È già accaduto con una assegnazione di ben 4,5 milioni di euro all’aeroporto di Reggio Calabria per sanare deficit di bilancio, debiti con Alitalia, promozione pubblicitaria. Tutto questo ha causato che gli investimenti per la nuova aerostazione di Lamezia non ci sono stati da parte della Regione anzi sono state sottratte risorse dalla gestione propria.

L’intervento della politica regionale nella gestione dei tre aeroporti di SACAL 2017 per ora ha prodotto l’affidamento al Presidente dei pieni poteri ed anche della carica di amministratore delegato. I risultati di questa straordinaria forzatura sono stati l’inserimento nella gestione dapprima dell’aeroporto di Reggio Calabria e poi dell’aeroporto di Crotone senza che né il consiglio di amministrazione né l’assemblea abbiano potuto discutere e approvare i rispettivi piani industriali ed economici. Gli esiti di questa gestione vengono ritenuti insufficienti anche dai comitati locali che richiedono nuovi impegni di sostegno economico alla politica regionale che erano e sono prevedibili sulla base delle valutazioni che determinante ai fini della possibilità gestionale di un aeroporto è l’entità del traffico aereo e che se questo traffico è inferiore a 600 mila utenze\anno l’aeroporto si può mantenere solo con i sostegni economici extra.

Che questo sia vero lo dimostrano le gestioni pubbliche degli aeroporti di Reggio Calabria e di Crotone che negli anni hanno avuto continui deficit di bilancio sempre ripianati da interventi pubblici. Abbiamo tutti necessità che SACAL ritorni ad una gestione ordinaria e che vi sia chiarezza negli impegni e nella sostenibilità economica. L’aerostazione nuova in parte finanziata dell’aeroporto di Lamezia Terme che è indispensabile ad un traffico aereo in continuo aumento è una assoluta priorità se non si vuole che l’unico aeroporto della regione classificato come internazionale e di importanza strategica e nel quale si prevede un incremento continuo si autolimiti.

Il sistema aeroportuale regionale che si è voluto a gestione unica non può sostenersi senza che la politica regionale definisca come intervenire ed attribuendo le risorse ritenute necessarie alla gestione di SACAL S.p.A. e non a sanare deficit delle singole strutture, come se queste avessero ancora la gestione delle proprie società. SACAL 2017 ha la presenza di soci privati in rappresentanza accresciuta e Lamezia Terme ha la presenza del maggiore socio ente pubblico cioè il Comune di Lamezia Terme. Dalla convergenza noi auspichiamo un maggior sostegno allo sviluppo dell’aeroporto di Lamezia Terme, senza che questo infici la possibilità delle attività negli altri due aeroporti regionali in presenza e con dimostrate risorse a sostegno.

Articoli Correlati

La Royal nella trasferta romana

Trasferta a Bisceglie per una Royal Team in cerca di punti

Continua il campionato in trasferta, da calendario e non, per la Royal Team Lamezia che per l’11/a giornata del

Read More...
Gallo: evitare che gli investimenti pubblici finiscano in mano alle cosche

Gallo, Welfare: due Conferenze permanenti, tanta confusione

Stesso ambito, organismi doppi, tanta confusione (altro…)

Read More...

La Prefettura di Reggio contro le vacche sacre

REGGIO CALABRIA. Resta alto l'impegno della Prefettura di Reggio Calabria sulla problematica riguardante la presenza di animali vaganti, le

Read More...

Mobile Sliding Menu