LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Comitato lavoratori Legge 12 ad Occhiuto: che ne sarà di noi?

1 min read

Il Comitato esprime solidarietà ai lavoratori LSU e LPU autori di un sit-in in Cittadella Regionale

Comunicato Stampa

Il Comitato dei lavoratori della Legge 12, avendo appreso che in data odierna gli LSU e LPU hanno manifestato con un sit-in in Cittadella Regionale per reclamare maggiore dignità e uno stipendio più congruo avendo avuto una stabilizzazione a 18 ore settimanali, quindi con un part-time inferiore alla metà dello stipendio, vogliamo esprimere solidarietà a questi lavoratori, ma nel contempo intendiamo chiedere al Governatore quale sarà la soluzione per la nostra condizione di Precari Istituzionalizzati.

Nel corso della precedente legislatura era stata impegnata la somma di € 4,5 milioni sui fondi PAC, che deve necessariamente essere iscritta sul Bilancio attraverso una variazione entro il termine del presente mese di novembre.

In caso contrario la nostra situazione non troverà alcuna soluzione, mentre in qualche modo tutti gli altri precari stanno lavorando, alcuni a tempo determinato altri in regime di utilizzo, altri ancora praticamente sono stati stabilizzati.

Stiamo affrontando una situazione illogica, considerando che nel corso della precedente legislatura il procedimento era stato completato per il 90% senza trovare la naturale conclusione, lasciando così le nostre famiglie nella sofferenza di una condizione che si protrae ormai da circa sette anni.

Chiediamo di poter essere avviati con un contratto a tempo determinato ed essere messi nella condizione dignitosa di un lavoro che dia ragione di una professionalità maturata per anni presso gli uffici della Regione Calabria.

Copyright © All rights reserved.
Click to Hide Advanced Floating Content

Mara Desideri