LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Commissione Asp dismette fitti passivi: possibile trasferimento degli uffici a Lamezia

1 min read

E’ stata oggi pubblicata la deliberazione della Commissione Straordinaria dell’ASP di Catanzaro n. 368 del 23/06/2020 inerente la chiara intenzione dell’Azienda di dismettere i contratti di affitto passivi e di utilizzare invece i beni già di proprietà pubblica ubicati tra l’altro anche nel Comune di Lamezia Terme

Comunicato Stampa

In particolare, dalla relazione istruttoria allegata alla deliberazione emerge la sussistenza di 22 contratti passivi di locazione ubicati nei Comuni di Catanzaro, Montepaone, Conflenti  e Soverato che comportano un costo annuo per l’anno 2020 di ben euro 1.067.835,30.

In maniera altamente apprezzabile, si è quindi formulato indirizzo per procedere alla risoluzione dei contratti utilizzando invece i beni già di proprietà pubblica ubicati nei distretti di Lamezia Terme, Girifalco e Soverato.

Al riguardo, non può non sottolinearsi la presenza a Lamezia di ampi spazi ad oggi non utilizzati, sia presso il Presidio Ospedaliero che presso l’ex Ospedale Civile, ove potranno essere allocati in particolare tutti gli uffici amministrativi di pertinenza dell’ASP.

Ciò comporterebbe immediato risparmio ed anche ottimizzazione del servizio in area centrale facilmente raggiungibile e dotata di ampi parcheggi.

Ci si augura, quindi, che in tempi brevi, perseguendo celermente nella strada ottimamente tracciata, si possa procedere alla concreta realizzazione dell’indirizzo formulato.

Amministrazione Comunale Lamezia Terme