Il Comune di Cinquefrondi aderisce all’Appello contro le mafie e la corruzione

In Calabria On

Approvare le misure riguardanti gli amministratori locali minacciati e intimiditi, le modifiche alla normativa in materia di beni e aziende confiscate alle mafie, la riforma della prescrizione dei processi, le misure di contrasto alla criminalità nel settore del gioco d’azzardo e quelle a favore dei testimoni di giustizia, e riconoscere ufficialmente il 21 marzo come Giornata nazionale della memoria in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Appello contro le mafie e la corruzione

Anche il Comune di Cinquefrondi aderisce all’Appello sottoscritto dalle associazioni Avviso Pubblico, Libera, Legambiente e da tutti i sindacati (Cgil, Cisl e Uil), e inviato lo scorso 16 gennaio 2017, al Presidente della Repubblica, ai Presidenti del Senato e della Camera, ai capigruppo di Camera e Senato delle varie forze politiche e ai presidenti delle Commissioni Antimafia, Giustizia e Affari costituzionali.
Si tratta di progetti di legge per molti dei quali l’iter è già in uno stato avanzato di discussione e in attesa di approvazione.

Articoli Correlati

Lt.Flash: TRAME.8, incontro con Gaetano Savatteri e Moni Ovadia

Numerose presenze eccellenti a TRAME.8, Festival dei Libri Sulle Mafie giunto all'ottava edizione: abbiamo incontrato il Direttore Artistico Gaetano

Read More...
Crotone. Furti e truffe, denunciate otto persone

Crotone. Furti e truffe, denunciate otto persone

Dalle indagini è emerso un illecito guadagno di settemila euro (altro…)

Read More...
Mastroianni (PD): lavori sicurezza Palasparti importante segnale di volontà

Mastroianni (PD): lavori sicurezza Palasparti importante segnale di volontà

La notizia dell’affidamento dell’incarico per l’esecuzione dei lavori necessari per la riapertura del Palasparti resa nota nelle ultime ore

Read More...

Mobile Sliding Menu