LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Comune di Feroleto Antico: NO al mega progetto del parco fotovoltaico

2 min read
Feroleto Antico

No al mega progetto fotovoltaico e ad iniziative che aumentano utilizzo alta tensione da stazione enel di Feroleto Scalo

Comunicato Stampa

Il Comune di Feroleto Antico condivide totalmente e fermamente il parere negativo espresso dal Sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro e la posizione assolutamente contraria espressa dalla Lameziaeuropa riguardo al mega progetto del parco fotovoltaico Sant’Eufemia presentato dalla società UBH Solar di Parma senza alcuna preventiva consultazione degli Enti Locali preposti allo sviluppo del territorio sui 140 ettari (1.400.000 mq) ex Biofata siti nell’area industriale di Lamezia Terme.

Un mega impianto dalla potenza totale di 123 MWP, fra i più imponenti realizzati in Italia connesso alla rete ad alta tensione attraverso l’utilizzo della stazione di Feroleto Scalo.

A tal proposito il Comune di Feroleto Antico d’intesa con i cittadini e le imprese che vivono ed operano nella frazione di Feroleto Scalo esprime la propria contrarietà su qualsiasi iniziativa che richiede esclusivamente l’utilizzo dell’alta tensione e chiederà ad Enel di procedere invece con propri investimenti a dotare la esistente stazione di distribuzione di tutte le tecnologie necessarie per ridurre ulteriormente qualsiasi rischio per la popolazione legato al fenomeno dell’elettromagnetismo.

Tali motivazioni e tale volontà politica del Comune di Feroleto Antico contraria al mega impianto suindicato saranno portate alla Conferenza dei Sevizi Decisoria in programma il prossimo 8 novembre presso il Dipartimento Ambiente della Regione Calabria. che di fatto prevede di asfaltare con oltre 213.000 moduli fotovoltaici mezza area industriale ex Sir.

Il sindaco
Pietro Fazio

Click to Hide Advanced Floating Content