LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Il Comune di Gizzeria riconosce il tratto costiero della Riviera dei Tramonti

2 min read
Il Comune di Gizzeria riconosce il tratto costiero della Riviera dei Tramonti

Con delibera del 18 marzo 2021 la giunta comunale di Gizzeria ha riconosciuto come Riviera dei Tramonti il tratto costiero tirrenico della provincia di Catanzaro che va da Marina di Curinga fino a Nocera Terinese

Anche da Gizzeria si puo’ assistere a fantastici Tramonti, il sole che al tramonto gioca a nascondino con le isole Eolie e con Stromboli.

Un riconoscimento importante intuito dal sindaco Francesco Argento e dalla sua giunta che aggiunge così un bel tassello turistico ad una cittadina nota per i suoi monumenti, il centro storico, il mare, la gastronomia, la posizione strategica al centro della Calabria e la sua vocazione prettamente turistica.

Chiaro che la progettualità vera e propria potrà partire quando la pandemia sarà terminata ma tutti i progetti turistici, culturali, artistici, enogastronomia e religiosi della Riviera dei Tramonti vorrà farsi trovare pronta.

La posizione strategica al centro della calabria, due mari, la Sila, le Serre, una territorio fantastico servito da strade, superstrade, autostrade, asse ferroviario e l’Aeroporto internazionale di Lamezia Terme che permette agli aerei provenienti da tutto il mondo di atterrare a 1 km dal mare e nel cuore della Riviera dei Tramonti.

Entusiasmo per la delibera del comune di Gizzeria e grande soddisfazione per l’associazione Riviera dei Tramonti guidata dal presidente avv. Sergio Tomaino e dall’ideatore del progetto Giampiero Scarpino, in attesa, tra l’altro, di altre delibere di importanti Comuni per aggiungere un altro tassello per il distretto dopo che in due anni hanno aderito la Provincia di CZ, il Gal Dei 2 Mari, Confartigianato Turismo provincia Catanzaro, Confcommercio Catanzaro, la Malgrado Tutto ed i comuni di San Mango d’Aquino, Curinga, Motta Santa Lucia, Falerna, Nocera Terinese, Pianopoli, Serrastretta, San Pietro a Maida, Maida, Platania e Lamezia Terme.

Un orgoglio per tutta la popolazione del territorio che grazie ad un grande dono della natura come il Tramonto ben visibile da km di spiaggia e dalle strade che le costeggiano, vede oggi puntati gli occhi del mondo su questa fantastica terra al centro della Calabria Tirrenica.