Conad Lamezia, è l’opposto Luca Bigarelli il primo acquisto

In Sport On
- Updated
Il primo colpo di mercato della prima stagione in serie A2 per la Conad Lamezia è Luca Bigarelli

Il primo colpo di mercato della prima stagione in serie A2 per la Conad Lamezia è Luca Bigarelli

Il primo volto nuovo, il primo colpo di mercato della prima stagione in serie A2 per la Conad Lamezia risponde al nome di Luca Bigarelli.

L’opposto, nato a Correggio il 28.12.1991, è reduce dall’esperienza biennale a Taviano, squadra che ha contribuito a portare in A2 e con la quale è stato protagonista nell’ultima stagione, arrivando quarto nella speciale classifica dei punti totali individuali con 547 punti messi a terra in 111 set e 28 partite totali.

“In quella che è stata la mia prima esperienza in serie A2 – sottolinea Bigarelli – il mio obiettivo era soprattutto dimostrare di poter reggere un campionato duro come questo. Ora l’asticella si alza e nella prossima stagione voglio dimostrare di essere un opposto di categoria non solo nei punti individuali ma anche e soprattutto nel risultato di squadra”

Lo farà con la maglia della neopromossa Conad Lamezia, che lo segue ormai da tempo

“Ero prossimo all’approdo a Lamezia già nella scorsa stagione – confida Luca – ero però ancora legato a Taviano e quindi non se ne fece più nulla. Quando, chiuso il campionato, sono stato ricontattato e mi è stato detto che si voleva puntare su di me sono stato subito entusiasta dell’idea di sposare la causa giallorossa. Mi hanno parlato tutti molto bene della società e della piazza, da Simone Spescha a Vito Insalata. Mi hanno raccontato che a Lamezia si sta bene e si respira pallavolo. Non conosco personalmente coach Nacci ma anche su di lui ho avuto ottime referenze.”

Quanto alle sue caratteristiche Luca si descrive così:

“Sono uno a cui piace molto lavorare, sudare in allenamento e stare tanto in palestra, faticando duro. Non sono l’opposto ignorante che tira sempre e solo forte, cerco di variare i miei colpi e di essere quanto più possibile imprevedibile.”

Prima delle ultime due stagioni a Taviano tra serie B e A2, nel curriculum del nuovo opposto giallorosso, le esperienze a Modena dal 2007 al 2011 (tra serie D, c e B2), quindi Sassuolo (2011/2012 in B2), Carpi (2012/2014 in B1), Segrate (2014/2016 in B1) e Latina (2015/2016 in B1).

Articoli Correlati

ferraro lamezia

La Ferraro Lamezia batte Ekuba Palmi con un secco 3-0

Finalmente la squadra lametina mette in fila le avversarie ed incamera una preziosissima vittoria con merito per tutte ragazze

Read More...

Vescio (Fdi): Lamezia Terme torni a splendere di luce propria

Apprendiamo con gioia la notizia della sentenza del Tar che ridona a Lamezia Terme un consiglio comunale e una

Read More...

Mobile Sliding Menu