LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Consigli per l’Insonnia da Coronavirus

2 min read
sbadiglio

Seguire le notizie oggigiorno ha sicuramente fatto aumentare il livello di ansia

Il Coronavirus è su tutte le prime pagine, dai numeri dei casi sempre più alti ai potenziali effetti sull’economia. È comprensibile che questi pensieri potrebbero tenere attiva la mente di notte, impedendoti di dormire o facendoti svegliare dal panico durante le prime ore del mattino.

Se stai avendo problemi a dormire profondamente, puoi provare questi consigli per risolvere gli episodi di corona-insonnia:

Segui una routine

Assicurati di avere cicli di sonno regolare. Solo perché stai lavorando da casa o i tuoi appuntamenti vengono cancellati non vuol dire che tu possa prenderti libertà sul tuo sonno. Svegliati alla stessa ora ogni giorno per aiutare a stabilizzare il tuo ritmo circadiano. Se ti svegli ogni mattina alla stessa ora ed eviti i riposini, a prescindere da quanto poco hai dormito la sera prima, probabilmente sarai più stanco e potrai rimetterti in carreggiata quella stessa sera.

Prenditi del tempo per rilassarti

Smetti di leggere notizie o gli ultimi aggiornamenti sui social. Piuttosto, quello che dovresti fare è: rilassarti in una stanza con luce soffusa e impegnarti in un’attività non stimolante, come guardare i tuoi vecchi programmi preferiti, fare un cruciverba o leggere un buon vecchio libro cartaceo per aiutarti a rilassarti.  Potresti anche provare dei prodotti naturali come l’olio di cbd per rilassarti e dormire profondamente.

Evita gli apparecchi elettronici

Scorrere siti sul tuo telefono senza pensare o guardare programmi sul tuo computer a letto è un’idea terribile! Ci sono prove che la luce blu proveniente dagli apparecchi elettronici possa influire sul tuo ritmo circadiano mantenendoti sveglio quando dovresti sentirti stanco.

La TV è un’eccezione – di solito è abbastanza lontana da non interferire con il tuo ritmo circadiano come i telefoni e il computer, che sono vicino al tuo viso. Se fatichi a liberarti di questi dispositivi, attiva almeno la modalità notturna (che si trova sia sugli iPhone che gli android) che ha un filtro per la luce blu.

Allenati di pomeriggio

Gli esercizi di pomeriggio possono beneficiare il sonno. Siccome molte persone ora lavorano da casa, i corpi non bruciano abbastanza energia per cui non sentono il bisogno di riposo. Se cominci ad allenarti durante il giorno, il tuo corpo non vedrà l’ora di fare un bel sonno profondo. Tuttavia, siccome l’attività cardio fa aumentare anche la temperatura corporea interna, cerca di fare esercizio almeno 3 ore prima di andare a letto.

Limita l’assunzione di caffeina e di alcol

La caffeina può rimanere nel corpo per otto ore, il che può causare notti insonni. È meglio smettere di bere caffè dopo pranzo. Ma non lo sostituirlo con l’alcol. Anche se pensi che l’alcol possa darti sonnolenza in un primo momento, potrebbe anche svegliarti perché inizia ad essere metabolizzato durante la notte. Evitali da tre ore prima di andare a letto.