LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Consiglio di Stato respinge ricorso di Spirlì: elementari e medie in presenza

1 min read

Dopo il Tar, anche il Consiglio di Stato boccia l’ordinanza della Regione Calabria emanata lo scorso 5 gennaio

Il presidente f.f. Nino Spirlì aveva disposto, visto l’alto numero di contagi, la chiusura delle scuole fino al 15 gennaio per elementari e medie e fino al 31 gennaio per le scuole superiori.

Successivamente un comitato di genitori aveva fatto ricorso al Tar, vincendo e riaprendo di fatto gli istituti di scuola primaria e media.

Gli avvocati della Regione, avevano fatto quindi fatto ulteriore ricorso, respinto però dal Consiglio di Stato.

Clicca qui per leggere la sentenza