Corigliano Rossano. Ai domiciliari esce per buttare i rifiuti, arrestato

In Cronaca On
cassonetti rifiuti

I Carabinieri non lo hanno trovato in casa durante un controllo

CORIGLIANO ROSSANO (COSENZA). Non ha resistito, forse per il caldo intenso, a tenere in casa la spazzatura e, nonostante fosse agli arresti domiciliari, è uscito per svuotare la pattumiera.

Un uomo, R.F., di 60 anni, sottoposto alla misura dallo scorso mese di maggio, è stato sorpreso dai carabinieri di Corigliano Calabro fuori dall’abitazione con ancora in mano la pattumiera appena svuotata.

I militari, nel corso del consueto controllo svolto nell’abitazione dell’uomo, hanno invano suonato al citofono.

L’uomo, infatti, è stato rintracciato dai carabinieri nei pressi del suo domicilio mentre rientrava tranquillamente dopo aver buttato la spazzatura accumulata in casa.

Per R.F. il magistrato di turno della Procura di Castrovillari ha disposto nuovamente gli arresti domiciliari.

Articoli Correlati

27 cuochi calabresi ricevono a Montecitorio i Collari Collegium Cocorum

27 cuochi calabresi ricevono a Montecitorio i Collari Collegium Cocorum

La suggestiva Auletta dei Gruppi Parlamentari della Camera dei Deputati di Montecitorio riempita in ogni suo posto per la

Read More...
Rende (CS). Tagliano bosco per impiantare vigna, due denunce

Rende (CS). Tagliano bosco per impiantare vigna, due denunce

Lavori effettuati in mancanza delle previste autorizzazioni (altro…)

Read More...
carabinieri

Fuscaldo (CS): prova ad abbattere cancello ex moglie con una pala, arrestato

L'uomo non avrebbe accettato la fine del matrimonio (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu