LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Corigliano-Rossano. Arrestata giovane coppia dedita alla coltivazione indoor di marijuana

1 min read
polizia

Nei giorni scorsi, personale in servizio presso il Commissariato di P.S. Corigliano-Rossano, traeva in arresto una giovane coppia, S.R. e G.M. rispettivamente di anni 33 e 30, per il reato di coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio

In particolare l’attività traeva origine da segnalazioni anonime in cui si segnalavano strani odori provenienti da un’abitazione ubicata nel centro dell’area urbana di Corigliano.

La coppia, risultata incensurata, al termine dello svolgimento di una normale attività lavorativa, si adoperava alla coltivazione di sostanza stupefacente tipo marijuana.

Nel corso di perquisizione effettuata all’interno dell’abitazione , veniva scoperta in una stanza, l’esistenza di  una serra indoor, completa di sistema di ventilazione ed irrigazione, monitorata da un sistema di controllo dell’umidità, nel cui interno vi erano diverse piante di marijuana infiorescenza, dell’altezza tra i 50 e 60 cm, appese ad essiccare.

Le medesime avevano un peso complessivo di circa 800 gr., mentre un’altra porzione della stessa sostanza sempre rinvenuta nello stessa abitazione aveva un peso complessivo di circa 250 gr.

Si procedeva, inoltre, al sequestro di fitofarmaci specifici per la coltivazione della canapa indiana, nonché altro sistema di aspirazione modificato al fine di garantire l’assenza di rumori.

Dell’avvenuto arresto veniva informato il P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Castrovillari che disponeva la sottoposizione agli arresti domiciliari dei due soggetti.