Corigliano-Rossano: arresto per coltivazione sostanza stupefacente ai fini di spaccio

In Cronaca On
polizia di stato

Arrestato 47enne in flagranza di reato

Comunicato stampa:

Personale della polizia di Stato del commissariato di Corigliano-Rossano, Squadra di polizia giudiziaria, ha tratto in arresto in flagranza di reato R.E. di anni 47, perché sorpreso a coltivare piante di cannabis ai fini dello spaccio.

A seguito di attività info investigative, il personale della polizia giudiziaria del citato commissariato di P.S., procedeva ad una perquisizione domiciliare a carico del R.E. durante la quale, nel terreno adiacente e di pertinenza dell’abitazione, venivano rinvenute e sequestrate piante verdi di canapa indiana alte circa 2 metri.

R.E. inizialmente cercava di sviare ed eludere il controllo nel proprio terreno; successivamente, vistosi scoperto, dichiarava spontaneamente che le piante erano di sua proprietà.

Visti gli elementi raccolti, il reo veniva tratto in arresto in flagranza di reato.

Il PM di turno presso la Procura della Repubblica di Castrovillari, diretta dal dott. Eugenio Facciolla, notiziato dell’accaduto, disponeva che dopo le formalità di rito allo stesso venissero applicate le disposizioni previste dall’art 121 delle norme di artt. c.p.p.

Articoli Correlati

Giuseppe D'Ippolito

‘Ndrangheta. D’Ippolito e Morra: rivedere la scarcerazione di Iannazzo

Colpisce e desta umano, profondo sconcerto l’ordinanza con cui la seconda sezione della Corte d'Assise d'Appello di Catanzaro ha

Read More...
rosina mercurio

Mercurio (FdI): attrezzare l’ospedale di Lamezia per fronteggiare l’emergenza

Faccio appello alla presidente Santelli e al commissario Cotticelli affinchè l’ospedale di Lamezia Terme venga attrezzato al più presto

Read More...
Agguato a Scilla: ferito un uomo

Agguato a Scilla: ferito un uomo

Vittima in condizioni non gravi, indagano i carabinieri (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu