LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Crosia (CS). Si finge malato per fare altro lavoro

1 min read

Un'auto della polizia davanti al condominio in cui è stato trovato oggi il cadavere di un ghanese accoltellato a morte al petto a Udine, 23 aprile 2017. L'uomo, Kwasi Agyemang, è stato trovato a terra appoggiato alla porta d'ingresso del suo appartamento al piano terra, nella cui cucina è stata rinvenuta quella che probabilmente è l'arma del delitto. ANSA/ Elena Viotto

Polizia gli sequestra quote stipendio percepite illegalmente

Protagonista della vicenda un uomo di 46 anni, di Crosia, al quale adesso personale della Polizia di Stato del Commissariato di Corigliano-Rossano ha sequestrato 3.683 euro, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Gip di Castrovillari su richiesta della Procura.
L’uomo è indagato per truffa e falsità ideologica commessa da persone esercenti un servizio di pubblica necessità.
L’uomo si era procurato un ingiusto profitto pari alla quota di retribuzione percepita per i singoli periodi di assenza ingiustificata dal lavoro e per questo gli agenti dell’Ufficio anticrimine del Commissariato hanno proceduto al sequestro.