Cosenza. Morto il tassista accoltellato la scorsa settimana

In Cronaca On
taxi

gianluca-cuda

Non ce l’ha fatta Antonio Dodaro, il tassista accoltellato lo scorso 7 gennaio da alcune coltellate mentre era in servizio

L’uomo è deceduto nella notte nella sua abitazione, al momento non è chiaro se a causa delle conseguenze delle ferite riportate.

Dodaro era stato aggredito da un cliente che si rifiutava di pagare la corsa (10 euro) con un coltello alla gola e all’addome, lungo Viale della Repubblica, ma era riuscito a raggiungere autonomamente il pronto soccorso del nosocomio cosentino. Medicato con una ventina di punti di sutura, era stato dimesso.

Sul corpo è stata disposta l’autopsia per accertare le cause della morte che potrebbero non essere riconducibili all’accoltellamento.

 

Articoli Correlati

“Fatti di musica 2020” al via con i Negrita verso il sold out a Rende

Manca solo una settimana al primo evento di “Fatti di Musica 2020”, la trentaquattresima edizione del Festival del Miglior

Read More...
Calabria: Salvini, Pd perde di 20 punti e Lega prima

Salvini: il futuro della regione è in mano ai calabresi

E ai contestatori dice, da lunedì non è Bella ciao ma ciao belli (altro…)

Read More...

Pianopoli. Una nascita dolce tra le mura di casa

Parto in casa a Pianopoli. Una scelta, nessuna emergenza o la paura di non arrivare in tempo in ospedale

Read More...

Mobile Sliding Menu