LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Cosenza: movida, controlli straordinari della polizia con l’ausilio dell’esercito

2 min read
polizia

polizia

La notte tra Sabato e Domenica  21 giugno scorso, equipaggi dell’U.P.G.S.P., del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale e della Polizia Stradale, con il concorso della Polizia Municipale e della Polizia Provinciale hanno svolto controlli straordinari del territorio indirizzati agli avventori dei locali della cosiddetta “movida”, con particolare attenzione sia alla verifica del rispetto delle misure di contenimento da rischio epidemiologico (che prevedono il distanziamento sociale, l’uso dei D.P.I.  ed il divieto di assembramento), sia a tutte le  forme di illegalità spesso riconducibili alla movida giovanile (spaccio di stupefacenti, somministrazione di alcolici a minori, disturbo della quiete pubblica ed altro).

Il servizio è stato svolto nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure” che prevede dal 7 giugno u.s. il concorso di n.ro 2 pattuglie di militari appartenenti al 24° Rgt Artiglieria Terrestre “Peloritani”.

I controlli sono stati effettuati prevedendo sia servizi appiedati svolti con l’ausilio dei militari, da equipaggi di Polizia muniti di tablet (cd. Sistema “Mercurio” della Polizia di Stato che consente di svolgere in mobilità una serie di accertamenti ed interrogazioni), sia servizi automontati che prevedono strategici  posti di controllo veicolari sulle arterie stradali che cinturano la zona della movida.

Domenica scorsa, nel corso di detti servizi appiedati, un esercizio commerciale è stato deferito per vendita di alcolici a minori di anni 14, mentre 5 giovani cosentini, colti a consumare stupefacenti, sono stati sanzionati e deferiti al Prefetto di Cosenza;  un giovane cosentino, inoltre, è stato denunciato per porto abusivo di arma impropria.

Dall’inizio del servizio STRADE SICURE (domenica 7, 14 e 21 giugno 2020) sono state controllate durante la movida notturna 683 persone e 295 veicoli; la Polizia Stradale ha inoltre sottoposto 157  conducenti di veicoli  ad alcoltest. Comminate 64 sanzioni al codice della Strada.