Cosenza. Pericoloso cittadino rumeno arrestato e allontanato dal territorio nazionale

In Cronaca On
Polizia, Squadra Mobile
Container Lamezia Terme

Personale delle Volanti della Questura di Cosenza ha tratto in arresto T.I. di anni 31, rintracciato per le vie del centro cosentino nonostante l’obbligo di non permanere sul territorio nazionale per motivi di sicurezza

Il soggetto, che aveva scelto Cosenza come propria dimora, ha difatti precedenti per rapina a mano armata e violenza sessuale. Fatti di particolare gravità che avevano indotto al provvedimento di allontanamento del cittadino comunitario per motivi di sicurezza nazionale nei suoi confronti.

Il giovane, fermato in occasione di un posto di controllo della volante, veniva quindi tratto in arresto e, a seguito di giudizio direttissimo, allontanato mediante accompagnamento, definitivamente, dall’ Italia.

Articoli Correlati

roberto speranza

Coronavirus. Speranza: a settembre le scuole riapriranno per tutti

Il ministro: 'prevedibile una seconda ondata epidemica, il Paese si faccia trovare pronto' (altro…)

Read More...
aerostazione lamezia

Colombo: palese la non volontà di Sacal a procedere nella costruzione dell’Aerostazione

Ho aspettato un po’ prima di decidermi a scrivere e dire qualcosa in merito alla costruzione della nuova Aerostazione

Read More...
Santelli in Consiglio regionale

Il programma di governo illustrato dal presidente Santelli in Consiglio regionale

Fiducia, reputazione, sfida. Sono queste alcune delle parole chiave che caratterizzano il programma di governo illustrato oggi in consiglio

Read More...

Mobile Sliding Menu