Cosenza, permanenza illegale di stranieri: arresti e perquisizioni

In Cronaca, Ultime notizie On
- Updated

I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Cosenza hanno eseguito un provvedimento cautelare, emesso dalla procura di Cosenza, nei confronti di 3 soggetti nonché le perquisizioni dei domicili di ulteriori 6 soggetti, tutti indagati per favoreggiamento della permanenza illegale di stranieri nel territorio italiano.

L’operazione, inizialmente condotta nei confronti di cittadini marocchini sospettati di essere coinvolti in attività terroristiche, ha documentato l’esistenza di un gruppo criminale composto da soggetti italiani e marocchini che, dietro compensi oscillanti tra i 4mila ed i 7mila euro, organizzava matrimoni fittizi tra cittadini extracomunitari e donne italiane, permettendo a questi ultimi di ottenere il permesso di soggiorno provvisorio nonché il rilascio di ulteriore documentazione amministrativa. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà in mattinata negli uffici della procura di Cosenza.

Articoli Correlati

La Royal contro Florentia

Royal, passivo pesante col Florentia nonostante la prestazione

La miglior Royal stagionale perde con un passivo oltremodo pesante per quanto fatto vedere fino a 4 minuti dalla

Read More...
Alessia Muraca

Cordoglio del Liceo Campanella per la scomparsa di Alessia

Il dirigente Giovanni Martello, gli studenti,  tutto il corpo docente, il personale e l’intera comunità scolastica del liceo Campanella

Read More...

Gerocarne, estorsione aggravata ai danni di un avvocato: tre arresti

GEROCARNE. E' in corso, a Gerocarne, un'operazione dei carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno per l'esecuzione di un'ordinanza

Read More...

Mobile Sliding Menu