Cosenza, permanenza illegale di stranieri: arresti e perquisizioni

In Cronaca, Ultime notizie On
- Updated

I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Cosenza hanno eseguito un provvedimento cautelare, emesso dalla procura di Cosenza, nei confronti di 3 soggetti nonché le perquisizioni dei domicili di ulteriori 6 soggetti, tutti indagati per favoreggiamento della permanenza illegale di stranieri nel territorio italiano.

L’operazione, inizialmente condotta nei confronti di cittadini marocchini sospettati di essere coinvolti in attività terroristiche, ha documentato l’esistenza di un gruppo criminale composto da soggetti italiani e marocchini che, dietro compensi oscillanti tra i 4mila ed i 7mila euro, organizzava matrimoni fittizi tra cittadini extracomunitari e donne italiane, permettendo a questi ultimi di ottenere il permesso di soggiorno provvisorio nonché il rilascio di ulteriore documentazione amministrativa. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà in mattinata negli uffici della procura di Cosenza.

Articoli Correlati

Lamezia. Picchia connazionale per un cellulare, arrestato dai Carabinieri

Un giovane iracheno è stato tratto in arresto dai Carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme per estorsione e rapina

Read More...
aeroporto-LameziaTermeit

Lamezia. Gianturco: Sacal vuole ammodernare l’aeroporto lametino con una tendopoli

Che fine ha fatto il progetto della nuova aerostazione dello scalo lametino? Lo si sostituisce con una tendopoli? Il

Read More...
Diamante (CS). Ripreso grifone che si era allontanato dal Pollino

Diamante (CS). Ripreso grifone che si era allontanato dal Pollino

Esemplare fa parte del progetto di reintroduzione, ha volato per 45 km (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu