Cosenza: Sventato furto di carburante da Gpg Istituto di Vigilanza

In Cronaca On

I ladri sono scappati lasciando le taniche di gasolio a terra

Istituto Vigilanza Catanzaro

Comunicato stampa:

I ladri scappano lasciando le taniche di gasolio a terra. È successo ieri sera, intorno alle 18,45, in una nota ditta di smaltimento rifiuti di Cosenza, dove l’arrivo tempestivo delle guardie particolari giurate dell’Istituto di Vigilanza Privata di Catanzaro, ha sventato il furto di carburante.

Il ladro alla vista delle Gpg ha lasciato le taniche a terra e con l’aiuto di un complice è scappato in auto, una Fiat Punto di colore grigio. Pochi provvidenziali attimi hanno evitato il furto di almeno tre contenitori da 50 litri di carburante e di altri che, presumibilmente i ladri, avrebbero trafugato se non fossero arrivate in tempo le guardie.

Infatti, le Gpg dell’Istituto di Vigilanza Privata di Catanzaro, hanno ritrovato vicino ai camion della ditta, anche i tubi che sono stati usati per trafugare il carburante poi lasciato sul posto all’arrivo delle Gpg. Che, con molta probabilità, se indisturbati, i ladri avrebbero certamente usato per trafugare altro carburante.

Le Gpg dopo una rapida perlustrazione hanno avvisato Polizia, Carabinieri e i responsabili dell’azienda che sono subito arrivati sul posto.

Articoli Correlati

Lamezia. Aperta nuova Sezione Giovanile Fiamme Oro della Polizia

Lamezia. Aperta nuova Sezione Giovanile Fiamme Oro della Polizia

Nel pomeriggio di ieri 24 febbraio presso la palestra del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Lamezia Terme sita in

Read More...
U.P.L. Sicurezza

Operazione “Eyphemos”: il plauso di U.P.L. Sicurezza

La nostra organizzazione sindacale esprime le più fervide congratulazioni al sig. Questore per l’operazione odierna che ha visto, dopo

Read More...
giuseppe conte

Coronavirus. Premier Conte: le scuole rimarranno aperte

La Presidenza del Consiglio smentisce le notizie che stanno circolando in queste ore su una presunta chiusura, per decisione

Read More...

Mobile Sliding Menu