LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



‘Così parlò Bellavista’ inaugura la stagione teatrale di AMA Calabria

3 min read
Casillo, Laurito, Gleijeses

Mercoledì al Teatro Comunale di Catanzaro lo spettacolo con Geppy Gleijeses, Marisa Laurito e Benedetto Casillo

È stato prima un romanzo e poi un film che ha segnato la commedia del cinema italiano. Ora Così parlò Bellavista ha trovato una nuova vita in teatro.

L’opera scritta da Luciano De Crescenzo inaugurerà le due stagioni teatrali di AMA Calabria, dirette da Francescantonio Pollice, il 3 novembre alle ore 21, al Teatro Comunale di Catanzaro, e il 4 novembre alle ore 21, al Teatro Grandinetti Comunale di Lamezia Terme.

Sul palcoscenico, a raccontarci della Napoli del professore Bellavista, Geppy Gleijeses, che ne è anche il regista, Marisa Laurito e Benedetto Casillo, già presente nel film nel ruolo del vice sostituto portiere.

«Quella di proporre ‘Così parlò Bellavista – ha detto il direttore artistico – al pubblico calabrese è stata una scelta dettata dal cuore. Il teatro partenopeo non poteva mancare nelle rassegne di AMA Calabria. Questa commedia attualmente restituisce appieno l’immagine di un teatro che da sempre è considerato la spina dorsale della nostra cultura. E avere con noi tre attori della bravura e del carisma di Geppy Gleijeses, Marisa Laurito e Benedetto Casillo ci riempie di orgoglio. Nelle due serate di rappresentazione sono certo che il pubblico sarà partecipe di un appuntamento di elevata qualità artistica e professionale».

Il testo di Luciano De Crescenzo, è stato adattato per il teatro da Geppy Gleijeses, che già nel film era protagonista nel ruolo di Giovanni. Un adattamento «fedele, ma non troppo» che si sviluppa in uno spazio scenico rappresentante il Palazzo dello Spagnolo, considerato dai critici una vera opera d’arte.

Proprio in quel luogo si svilupperanno le vicende del professore Bellavista che con la sua filosofia farà riflettere e sorridere al tempo stesso con la complicità di un cast tutto partenopeo che, con la sua espressività e la sua grande esperienza, renderà onore ad una delle storie più importanti nate dalla penna di De Crescenzo, in quello che vuole anche essere un omaggio a tutta la sua produzione artistica.

Nello spettacolo, nato nel 2018 in occasione dei 90 anni di Luciano de Crescenzo, il pubblico potrà rivivere le scene più divertenti, diventate cult negli anni, presenti nel film come “il cavalluccio rosso”, “la lavastoviglie”, “il Banco Lotto”, “la 500 tappezzata di giornali” e, naturalmente, il mitico contrasto fra il professor Bellavista e il direttore dell’Alfa Sud, Cazzaniga.

Sul palco Glijeses, Laurito e Casillo saranno affiancati da attori napoletani come Antonella Cioli, Gigi De Luca, Vittorio Ciorcalo, Gianluca Ferrato (Cazzaniga), Ludovica Turrini, Gregorio De Paola, Agostino Pannone, Walter Cerrotta, Brunella De Feudis

I biglietti della commedia ‘Così parlò Bellavista’ potranno essere acquistati presso le biglietteria del Teatro Comunale di Catanzaro e del Teatro Grandinetti Comunale di Lamezia Terme, oppure s’invita a consultare il sito www.amaeventi.org, per l’acquisto on line. Per ulteriori informazioni ci si potrà rivolgere alla segreteria al numero telefonico 0968.24580 o contattandoci alla mail info@amacalabria.org

AMA Calabria si atterrà alle misure disposte dalle autorità nazionali in ordine all’emergenza pandemica consentendo l’ingresso esclusivamente agli spettatori in possesso del Green Pass e fino a esaurimento posti.

SPICY HOT DEAL

BUY 1 GET 1
FREE!

Mix & Match Burgers
of your Own Choice.
ORDER NOW
COUPON CODE - BIGG2016
close-link