LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Covid: nuova vittima in Calabria, morto 61enne

1 min read
Annunziata Cosenza

Annunziata Cosenza

Dopo un peggioramento era stato ricoverato in rianimazione

STEFANACONI. È deceduto nella serata di ieri, sabato 3 ottobre, all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, dove era stato trasferito dopo che le sue condizioni di salute erano peggiorate nelle ultime ore, un uomo di Stefanaconi, di 61 anni, risultato positivo al Coronavirus.

Il suo era stato uno dei primi casi di contagio registrati nel Comune del Vibonese e antecedenti alla nascita di quello che si sarebbe caratterizzato, in seguito, come un vero e proprio focolaio al punto da fare dichiarare il paese Zona Rossa.

La conferma del decesso dell’uomo è arrivata dal Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia.

La persona deceduta è il padre del giovane che ha partecipato nei giorni scorsi ad un matrimonio a Soverato dopo essere arrivato in paese con la moglie dalla Liguria.

Cordoglio ai famigliari dell’uomo è stato espresso dall’Amministrazione comunale di Stefanaconi.

I morti in Calabria, dall’inizio della pandemia, salgono a 101. (ANSA).