LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Covid, Oms: “Più mortale del terrorismo”

1 min read
direttore generale oms

Non è mai stato così chiaro che la salute è una scelta politica ed economica

Negli ultimi 20 anni i Paesi hanno investito molto nella preparazione per attacchi terroristici, ma relativamente poco nella preparazione all’attacco di un virus che, come ha dimostrato la pandemia di Covid-19, può essere molto più mortale, dirompente e costoso.

Questa non sarà l’ultima pandemia. Ma quando arriverà la prossima, il mondo dovrà essere pronto.

Lo ha sottolineato Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità.

“Parte dell’impegno di ogni paese deve quindi essere mirato per la salute pubblica, come investimento in un futuro più sano e più sicuro”. Un appello che arriva in occasione della presentazione di ‘Health: A Political Choice – Act Now, Together’, pubblicazione che sarà lanciata durante il World Health Summit del 25–27 ottobre e che coincide con il 75.esimo anniversario dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Il documento invita i leader mondiali e i politici a unirsi nella loro risposta alla pandemia e ad altre minacce imminenti o a lungo termine per la salute e l’economia globale.