LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Crisanti: “Casi saliranno ancora, 4 settimane per effetti misure”

1 min read
andrea crisanti

Io penso che nelle prossime settimane i casi di coronavirus Sars-Cov-2 in Italia aumenteranno ancora

Per vedere gli effetti di quello che si fa questa settimana per contrastare Covid ne dovranno passare altre 3 o 4. E’ il quadro tracciato dal virologo Andrea Crisanti.

“Nell’ultimo decreto varato – dice all’Adnkronos Salute – ci sono misure di buonsenso. Ma ognuna di queste non è mai efficace al 100 per cento e quindi non si può lasciare tutto il contrasto alle mascherine o al lavarsi le mani. Sono misure che funzionano, ma da sole non bastano”.

Una nuova fiammata della pandemia, “un secondo aumento dei casi, era prevedibile”, dice l’esperto che dirige il dipartimento di Medicina molecolare dell’università di Padova e il laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’azienda ospedale-università di Padova. Si è riavvolto il nastro? Siamo di nuovo come a marzo-aprile? “No, quello che cambia è che il numero dei casi non è lo stesso. Oggi sono 10-20 volte meno di quelli che avevamo realmente in quei mesi. E non si può paragonare l’impatto di 4mila casi con 30-40mila. Se tornassimo ai numeri di marzo avremmo dati più o meno paragonabili anche di morti e ricoveri, l’ordine di grandezza sarebbe più o meno quello. Quindi, facciamo bene ad allertarci sul fronte delle terapie intensive, perché i numeri a questa voce stanno chiaramente aumentando”.