LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Cristiano (Italexit): vietare le visite in ospedale è un crimine, ora basta!

2 min read
hospital corridor

L’ospedale di Lamezia Terme, così come nel resto della Calabria, rimane chiuso alle visite dei parenti ricoverati

Comunicato Stampa

Per come denunciato sin dalla prima ora riteniamo che questa scelta sia inaccettabile perché non rispetta i diritti del malato, tra i quali vi è quello di poter ricevere visite e conforto dai propri cari.

Siamo consapevoli che esiste ormai una condizione di generale negazione dei diritti fondamentali dell’uomo, in questo caso in netto contrasto con la convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali entrata in vigore dal 1953 considerato, in tema di protezione dei diritti fondamentali, come l’unico strumento dotato di un meccanismo giurisdizionale permanente che consente a ogni individuo di richiedere la tutela dei diritti ivi garantiti attraverso il ricorso alla Corte europea dei diritti dell’uomo con sede a Strasburgo.

Crediamo fortemente che questa condizione non vada assolutamente nella direzione di tutelare la salute pubblica, anzi in alcuni casi la solitudine, soprattutto per le persone anziane, diventa un vettore di inasprimento delle salute.

Nello specifico chiediamo a chi di competenza di attivarsi immediatamente per predisporre le misure necessarie ad evitare il protrarsi delle condizioni di isolamento dei ricoverati che può anche essere percepita come abbandono e tradursi in una ulteriore fonte di sofferenza.

A tal fine pensiamo che gli organismi istituzionali presenti sul territorio dovrebbero intervenire immediatamente per rimuovere questa condizione disumana che non esiste nemmeno nelle zone di guerra. In difetto, se entro breve, questa condizione non verrà rimossa lanceremo una petizione popolare ed agiremo nelle sedi opportune, tra cui anche la corte europea per i diritti dell’uomo di Strasburgo, chiamando in causa i diretti interessati.

O vi mettete una mano sulla coscienza facendo prevalere l’umanità, aspetto che in tanti hanno dimenticato cosa sia, o sarà battaglia senza esclusione di colpi.

Massimo Cristiano
coordinatore regionale Italexit Calabria

Copyright © All rights reserved.