Crotone. Arredi urbani da plastica riciclata

In Attualità On
- Updated
Crotone. Arredi urbani da plastica riciclata

Start up crotonese mira alla lavorazione in loco per una ‘seconda vita’

CROTONE. Offrire al mercato servizi che mirano alla lavorazione in loco delle plastiche provenienti dalla raccolta differenziata.

E’ la mission di PlastiLab che intende dare una “seconda vita” alla plastica con la realizzazione di elementi di arredo urbano, strutture di parchi giochi attrezzati, arredamenti interni, pavimentazioni, che possono diventare in prospettiva un business per tutto il Meridione.

PlastiLab-Green Innovation, presentata a Crotone, è una star up aggregata al Consorzio Net e vede la partecipazione di Idea Plast, società specializzata nel settore della plastica seconda vita, di Lainate (Milano).

Plastilab, è scritto in una nota, è il risultato di una sinergia tra un imprenditore lombardo da anni impegnato nella produzione di arredi e manufatti in plastica riciclata, che entra con una quota del 40% nel capitale della startup innovativa creata utilizzando fondi dell’Ue, e un’amministrazione che ha creduto nella possibilità di accrescere la quota di rifiuti plastici riciclati.

Articoli Correlati

D'Ippolito (M5S): Una patacca l'integrazione Pugliese-Mater Domini

Caso sospetto di Coronavirus, donna di 26 anni sotto osservazione al Pugliese di Catanzaro

Riceviamo e pubblichiamo nota stampa dell'ufficio stampa della giunta della Regione Calabria: "In merito al caso sospetto di Covid19,

Read More...

Lamezia. Nell’area industriale avvelenati con il lumachicida cuccioli di cane e cagnette incinte

LAMEZIA. Avvelenamento con il lumachicida di un branco di cani randagi, tra cui anche tanti cuccioli e cagnette incinte

Read More...
coronavirus

Coronavirus in Italia: la prima vittima è un uomo di 78 anni. Una ventina i casi di positivi al virus

Arriva, anche in Italia, il primo morto per il Coronavirus. Adriano Trevisan, di 78 anni, è deceduto all'ospedale di

Read More...

Mobile Sliding Menu