Crotone: contrasto ai fenomeni di abusivismo commerciale e lotta alla contraffazione

In Cronaca On
lotta ad abusivismo e contraffazione-LameziaTermeit

Sequestrati 130 articoli contraffatti

Comunicato stampa:

Nell’ambito delle direttive impartite dal ministero dell’Interno a contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione, in parallelo alle iniziative di prevenzione ed educazione alla legalità decise dalla prefettura di Crotone, prosegue l’azione di lotta a tali fenomeni illeciti sotto la direzione della locale Procura della Repubblica.

In quest’ottica, i finanzieri della Compagnia pitagorica, hanno individuato due soggetti intenti alla vendita di scarpe riportanti mendaci segni distintivi di importanti marchi sportivi provvedendo a sottoporre a sequestro penale complessivamente 130 articoli contraffatti ed a denunciare i malfattori. Emblematica è risultata essere la circostanza dell’intervento condotto dalle Fiamme Gialle: sul lungomare del centro cittadino, durante la presentazione dello stand espositivo organizzato proprio per informare e sensibilizzare la collettività alla prevenzione dei fenomeni illeciti dell’abusivismo commerciale e della contraffazione.

Come già in più occasioni ribadito l’acquisto di merce contraffatta alimenta il lavoro nero, genera evasione fiscale, favorisce il riciclaggio dei proventi illeciti da parte della criminalità organizzata che il Corpo della guardia di finanza intende contrastare in ogni sua forma di manifestazione.

Articoli Correlati

NOA

AMA Calabria: grande attesa per il concerto di Noa al Teatro Grandinetti

Grande attesa in città per l’evento che avrà luogo venerdì 21 febbraio, alle ore 21:00, presso il Teatro Grandinetti

Read More...

Lamezia Parco Savutano, giovedì 20 conferenza stampa di presentazione

Giovedì 20 febbraio, alle ore 11.00, nella sala Giorgio Napolitano del Comune di Lamezia Terme, il presidente Sergio Abramo

Read More...
L'operazione dei Carabinieri - Lameziaterme

Vent’anni di carcere per il ‘mostro’ di Gizzeria

E' stato condannato a 20 anni di carcere Francesco Rosario Aloisio Giordano, il 55enne di Gizzeria che per anni

Read More...

Mobile Sliding Menu