LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

A Crotone la quarta tappa del campionato italiano giovani macellai

3 min read
A Crotone la quarta tappa del campionato italiano giovani macellai

Si terrà a Crotone domenica 27 settembre 2020, al Laboratorio delle Tipicità Mediterranee della Camera di Commercio, la quarta tappa del Campionato Italiano Giovani Macellai (Italian Young Butchers Championship) di Federcarni

L’ambizioso progetto, destinato ai talenti italiani under 35 della macelleria, sarà sostenuto e anticipato da due giorni di dibattito e formazione, che si terranno rispettivamente: venerdì 25 settembre, presso il Centro Congressi Alkmeon di Crotone, organizzata da Confindustria Agroalimentare sezione di Crotone e da Confcommercio Crotone, con una tavola rotonda sul tema “Carne, Nutrizione e Sicurezza Alimentare – l’importanza della filiera: dal benessere animale ai giovani macellai”; sabato 26, con un importante incontro formativo organizzato da Confcommercio Crotone, insieme all’Istituto Alberghiero di Le Castella di Isola Capo Rizzuto, per un’attività che rientra nel progetto Fondo Perequativo Unioncamere 2017-2018 – Progetto “Orientamento, domanda-offerta di lavoro”.

Tutti gli incontri della tappa di Crotone, che si svolgeranno in piena sicurezza, vista anche la grande partecipazione attesa a ogni appuntamento, segna la ripartenza del Campionato dopo lo stop dovuto all’emergenza coronavirus.

“Siamo felici di collaborare con l’Area Territoriale crotonese di Confcommercio Calabria Centrale alla realizzazione di questo importante appuntamento – esprime in una nota il presidente di Federcarni, Maurizio Arosio – e auspico che questo primo incontro in Calabria sia l’inizio di una lunga e proficua collaborazione, fondamentale per la categoria dei macellai e per il futuro dei giovani”.

Il fine è quello di formare una nuova generazione di butcher, professionalmente preparata, che deve essere in grado di rispondere alle esigenze di un consumatore sempre più attento alla qualità e alla salubrità di ciò che mangia.

“Il Campionato è un’occasione unica di formazione per i giovani macellai calabresi, che potranno confrontarsi con i colleghi di tutte le regioni d’Italia. – dichiara il Presidente dell’Area Territoriale di Confcommercio Crotone, Alfio Pugliese – Siamo estremamente soddisfatti di aver gettato le basi per una proficua collaborazione con Federcarni e speriamo che questo evento rappresenti da subito il principio di un percorso virtuoso”.

L’evento richiamerà grande interesse e attenzione da parte degli addetti ai lavori, delle macellerie, delle aziende fornitrici e dei consumatori.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di riconoscere e valorizzare il talento di giovani macellai, che conoscono a fondo il mestiere, nonché di favorire il ricambio generazionale.

Per la promozione dell’evento è stato costituito un qualificato team di professionisti che sensibilizzerà la comunità crotonese a sostenere l’attività solidale del Banco Alimentare, messa in campo per volontà dell’azienda Arredo Inox di Crotone: si tratta di un’azione sociale di rilevante importanza, che porta con sé il messaggio etico del “non spreco alimentare” attraverso il recupero della materia prima non utilizzata per l’evento e il conseguente smistamento di quanto non utilizzato verso le famiglie indigenti della provincia, secondo l’indirizzo solidale e i precisi riferimenti indicati dagli uffici deputati dell’Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina.

Infine, l’evento servirà a trasmettere messaggi e azioni concrete a sostegno di interventi di tutela, salvaguardia e valorizzazione delle razze animali autoctone della Calabria, come la razza Podolica, per la specie bovina, e la speciale razza Apulo-calabrese, per quella suina.