Crotone, scoperta azienda “fantasma”: truffa all’Inps per oltre 150 mila euro

In Calabria, Cronaca On
gdf - auto Guardia di finanza

La Guardia di Finanza ha scoperto una truffa perpetrata da un’impresa di pulizie operante nella provincia Crotonese.

truffaL’attività investigativa ha evidenziato l’assenza dei requisiti richiesti dalla legge (organizzazione, continuità e remuneratività dell’impresa) ma anche la totale assenza di documentazione contabile ed amministrativa atta a comprovare l’effettivo svolgimento di un’attività economica. In sostanza, l’impresa era stata creata ad hoc, con la veste giuridica di società a responsabilità limitata, per giustificare l’assunzione fittizia di personale dipendente, con l’unico scopo di consentire ai presunti prestatori d’opera l’indebita percezione delle indennità di malattia, maternità e disoccupazione e la fittizia costituzione di contributi ai fini pensionistici.

Gli accertamenti svolti dai finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Crotone hanno portato alla luce una truffa ai danni dell’Inps per oltre 150.000 euro.

Deferiti dall’Autorità Giudiziaria l’amministratore della società e 42 “falsi” lavoratori.

Articoli Correlati

Elezioni, in Calabria si vota anche per il rinnovo di 135 consigli comunali

Si stanno svolgendo regolarmente le elezioni in Calabria, al voto per le Europee e per eleggere 135 sindaci ed

Read More...
questura cosenza

Cosenza, divieto di avvicinamento alla sua ex per uno stalker 42nne

COSENZA. Perseguitava la sua ex fidanzata, il tribunale gli impone di non avvicinarla. (altro…)

Read More...
Elezioni percentuale Calabria

Falerna, liste degli elettori non aggiornate: voto precluso a molti

FALERNA. L'ingegnere Daniele Menniti, candidato a sindaco a Falerna, segnala anomalie e problemi nelle operazioni di voto con diversi

Read More...

Mobile Sliding Menu