La cucina dell’estate: paccheri con cernia e pomodorini

In Giovedì Gnocchi, Ultime notizie On
- Updated
Ricetta paccheri con cernia e pomodorini

Tradizionali della cucina napoletana, i paccheri hanno conquistato con il tempo spazio in molte cucine meridionali divenendo uno dei formati di pasta più apprezzati e utilizzati in tutto il Mezzogiorno. Oggi Giovedì gnocchi propone la ricetta dei gustosi ed eleganti paccheri con cernia e pomodorini ciliegino di Pachino.
La cernia è un pesce appartenente alla famiglia dei Serranidae ed è tra i pesci più prelibati e magri del Mediterraneo. Le cernie sono famose per le ampie fauci e le grandi dimensioni che talvolta possono raggiungere.

I paccheri con cernia e pomodorini, ricetta fresca per ogni stagione

Ingredienti (per 5 persone):

  • 500 g di paccheri di Gragnano
  • 400 g di pomodorini ciliegino di Pachino
  • cinque spicchi di aglio
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • peperoncino calabrese q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.

Giovedì gnocchi paccheri con cernia e pomodorini di Pachino

Procedimento:

Rosolare in una padella gli spicchi di aglio insieme a un poco di olio extra vergine d’oliva. Bollire l’acqua per la pasta. Tagliare la cernia a tocchetti e aggiungere alla padella insieme ai pomodorini IGP di Pachino tagliati in quarti.

Mescolare con un cucchiaio e aggiungere un pizzico di sale, del peperoncino calabrese e del prezzemolo per insaporire il composto. Aggiungere alla padella di quando in quando un po’ di acqua di cottura e, non appena l’acqua bolle, gettare in pentola 500 g di paccheri di Gragnano (in alternativa tonnarelli o spaghetti, ancor meglio se del tipo ristorante). Scolare la pasta 2 minuti prima del tempo di cottura previsto e scaricarla nella padella. Rimestare insieme a tutti gli altri ingredienti a fuoco lento.

Decorare il piatto con una manciata di pomodorini ciliegino di Pachino e spruzzare un po’ di prezzemolo. Servire i paccheri con cernia e pomodorini ciliegino in compagnia di un buon Cirò bianco classico o Lamezia bianco oppure, in onore alla terra di origine dei pomodorini di Pachino, con un bianco siciliano come un Inzolia o un delicato Moscato di Noto.

Leggi anche la ricetta del tris di antipasti freddi.

Giovedì gnocchi è la rubrica gastronomica di LameziaTerme.it aperta a tutti. Chiunque volesse proporre nuove ricette non esiti a contattarci all’indirizzo e-mail lameziatermeit@gmail.com oppure tramite i nostri canali social.

Redazione

Articoli Correlati

incendio doloso al castello di Roccella-LameziaTermeit

Roccella Ionica, vasto incendio distrugge parco del castello

Le fiamme, secondo primi accertamenti, sarebbero di natura dolosa (altro…)

Read More...

Lamezia, in fiamme un’auto per via di un guasto

L'auto, parcheggiata, ha preso fuoco nel primo pomeriggio nell'ex comune di Sant'Eufemia. I vigili del fuoco hanno domato tempestivamente

Read More...

Quante occasioni perse

Occasioni perse! Parole inascoltate, sguardi sfuggiti, incontri mancati! La vita di ognuno è piena di questi rimpiant! Ma la strada

Read More...

Mobile Sliding Menu