Cucina tipica calabrese: baccalà in umido

In Giovedì Gnocchi, Ultime notizie On
- Updated
ricetta baccalà in umido

Questa settimana Giovedì gnocchi ha come protagonista la ricetta del baccalà in umido, un piatto ideale per ogni stagione.

Il baccalà è prodotto principalmente in paesi del Nord del mondo come Danimarca, Isole Fær Øer, Norvegia, Islanda e Canada, ma la sua distribuzione è capillare tanto che questo particolare pesce è diventato uno dei protagonisti principali delle tavole italiane e calabresi.
Oggi a Giovedì gnocchi parliamo della ricetta del baccalà in umido, un secondo piatto sfizioso e dal sapore forte, un caposaldo della cucina popolare calabrese.

Ingredienti:

• un chilo di baccalà dissalato
• pane raffermo
• 30 g di capperi
• tre pomodori
• 150 g di olive nere
• farina
• olio extravergine d’oliva
• aglio

ricetta baccalà in umido alla calabrese

Procedimento:

Tagliare a pezzetti più o meno regolari il baccalà già dissalato e ammollato e cospargere i tocchetti di farina. Versare in una padella larga poco olio extravergine d’oliva e quando comincia a bollire adagiare i pezzetti di baccalà. Friggere per circa 2-3 minuti per lato. Togliere il baccalà e lasciarlo asciugare tra due fogli di carta assorbente e intanto abbrustolire il pane raffermo in un’altra padella con un filo d’olio e dell’aglio.

Leggi anche la ricetta per preparare i buonissimi baci di dama calabresi

A questo punto tagliare tre pomodori a pezzetti sottili e disporli su una teglia bagnata con un filo d’olio. Riprendere i pezzetti di baccalà e adagiarli nella teglia. Condire con un altro po’ d’olio extravergine d’oliva, capperi, olive nere e il pane raffermo precedentemente abbrustolito.
Infornare il tutto a 180°. Dopo 15 minuti la teglia di baccalà in umido è pronta. Servire dopo aver lasciato riposare un paio di minuti con un vino bianco come un Greco o un Aglianico rosato.

Antonio Pagliuso

Articoli Correlati

Aurora Furci

Nuoto. La giovane Aurora Furci al Campionato Italiano Indoor Open di Riccione

La giovane agonista, dopo aver collezionato grandi soddisfazioni in Calabria (e non solo), è prontissima ora a volare in

Read More...
Il Comune di Cosenza

Cosenza. Appalti al Comune, nove persone a giudizio

Coinvolti tre dirigenti dell'ente e sei imprenditori (altro…)

Read More...

Lamezia, Mascaro dopo la richiesta di sospensiva: “Non ci arrendiamo!”

LAMEZIA. Il sindaco Paolo Mascaro commenta così, sui social, la richiesta di sospensiva su cui dovrà pronunciarsi il Consiglio

Read More...

Mobile Sliding Menu