LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Curinga (CZ). Due arresti per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

1 min read

Convalidato l’arresto dei due uomini che lo scorso lunedì sono stati colti in flagranza di reato

Nella mattinata di mercoledì 29 luglio, il GIP del Tribunale di Lamezia Terme ha convalidato l’arresto di M.G., 42enne e M.C. 27enne che il 27 luglio scorso erano stati colti in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dai Carabinieri della Compagnia di Girifalco.

Nella circostanza, i Carabinieri, presso l’abitazione degli indagati, in Curinga, rinvenivano stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di grammi 109 circa  diviso in più involucri, oltre che un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento dello stupefacente e una somma di denaro superiore di poco ai 500 euro composta, per la maggior parte, da banconote di piccolo taglio.

Espletate le formalità di rito, come disposto dalla competente A.G., i prevenuti erano stati condotti presso la loro dimora in regime degli arresti domiciliari per poi essere condotti innanzi al GIP del Tribunale di Lamezia Terme che, dopo aver convalidato l’attività della Polizia Giudiziaria, disponeva la liberazione dei due arrestati e, solo per M.G., disponeva l’obbligo di dimora nel comune di residenza, con divieto di uscire dalla propria abitazione nelle ore notturne e obbligo di presentazione alla P. G. competente per territorio per due volte alla settimana.