Curinga, Vincenzo Serrao: “Servizi e programmazione per voltare pagina”

In Politica On
Curinga candidato sindaco Vincenzo Serrao

Il candidato a sindaco del comune di Curinga, Vincenzo Serrao, si è rivolto ai suoi concittadini: “Non c’è più tempo da perdere: la città di Curinga deve necessariamente voltare pagina.”

Comunicato stampa
Si è svolto in Piazza San Francesco a Curinga, stracolma di cittadini, l’incontro pubblico organizzato dalla lista “Insieme Possiamo” in vista delle elezioni amministrative del prossimo 10 giugno.
Presenti il candidato a sindaco, dott. Vincenzo Serrao, e gli aspiranti consiglieri comunali.
“Non c’è più tempo da perdere: la città di Curinga deve necessariamente voltare pagina. Ormai, è divenuta inevitabile una svolta radicale nella gestione politico-amministrativa dell’Ente comunale” ha affermato il candidato a sindaco Vincenzo Serrao. “I cittadini di Curinga – ha aggiunto – hanno bisogno di avvertire l’impegno e la vicinanza degli amministratori attraverso uno sviluppo armonico ed omogeneo di tutto il territorio comunale. Garantire i servizi essenziali, ripristinare le strutture e le infrastrutture comunali, riservare particolare attenzione alle singole frazioni e contrade, riqualificare il centro storico e dare nuova linfa allo sviluppo socio-culturale del territorio saranno aspetti prioritari della nostra azione di Governo. Non è ammissibile che in questi anni i cittadini siano stati abbandonati al loro destino e privati, perfino, dei basilari servizi che un’amministrazione responsabile deve rendere alla collettività”.
“A queste carenze – sottolinea Vincenzo Serrao – si è aggiunta l’assenza di una pur minima programmazione. Curinga ha bisogno di rivitalizzare le sue tradizioni, la sua storia e la sua vocazione agricola e turistica, rilanciando il settore agroalimentare e favorendo lo sviluppo del litorale. L’approvazione del Piano spiaggia è condizione fondamentale per usufruire di un’area meravigliosa, fino ad oggi lasciata al degrado e all’incuria, e creare un indotto per la collettività”.
“Siamo consapevoli – ha concluso Serrao – delle difficoltà che ci aspettano, ma siamo altrettanto convinti che con impegno, coraggio ed una seria programmazione riusciremo a cambiare le sorti della nostra comunità. La lista ‘Insieme Possiamo’ ha energie e interpreti adatti per realizzare questi obiettivi”.

Articoli Correlati

Lamezia, Bassetti ( Cei): urge un nuovo impegno sociale dei cattolici

LAMEZIA. “Oggi come ieri, l’amministratore è chiamato ad essere vicino al popolo senza vendere sogni, miraggi o nemici su

Read More...

Inaugurata la scuola di formazione per imprese

Lamezia Terme - è stata inaugurata la scuola di formazione per imprese presso la storica struttura della diocesi lametina,

Read More...
aggredito il candidato a sindaco-LameziaTermeit

Tropea: aggredito candidato a sindaco di Forza Italia

Insulti e minacce dall'avversario di partito: "Tu la lista non la presenti" (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu