Curinga, Vincenzo Serrao: “Servizi e programmazione per voltare pagina”

In Politica On
Curinga candidato sindaco Vincenzo Serrao

Il candidato a sindaco del comune di Curinga, Vincenzo Serrao, si è rivolto ai suoi concittadini: “Non c’è più tempo da perdere: la città di Curinga deve necessariamente voltare pagina.”

Comunicato stampa
Si è svolto in Piazza San Francesco a Curinga, stracolma di cittadini, l’incontro pubblico organizzato dalla lista “Insieme Possiamo” in vista delle elezioni amministrative del prossimo 10 giugno.
Presenti il candidato a sindaco, dott. Vincenzo Serrao, e gli aspiranti consiglieri comunali.
“Non c’è più tempo da perdere: la città di Curinga deve necessariamente voltare pagina. Ormai, è divenuta inevitabile una svolta radicale nella gestione politico-amministrativa dell’Ente comunale” ha affermato il candidato a sindaco Vincenzo Serrao. “I cittadini di Curinga – ha aggiunto – hanno bisogno di avvertire l’impegno e la vicinanza degli amministratori attraverso uno sviluppo armonico ed omogeneo di tutto il territorio comunale. Garantire i servizi essenziali, ripristinare le strutture e le infrastrutture comunali, riservare particolare attenzione alle singole frazioni e contrade, riqualificare il centro storico e dare nuova linfa allo sviluppo socio-culturale del territorio saranno aspetti prioritari della nostra azione di Governo. Non è ammissibile che in questi anni i cittadini siano stati abbandonati al loro destino e privati, perfino, dei basilari servizi che un’amministrazione responsabile deve rendere alla collettività”.
“A queste carenze – sottolinea Vincenzo Serrao – si è aggiunta l’assenza di una pur minima programmazione. Curinga ha bisogno di rivitalizzare le sue tradizioni, la sua storia e la sua vocazione agricola e turistica, rilanciando il settore agroalimentare e favorendo lo sviluppo del litorale. L’approvazione del Piano spiaggia è condizione fondamentale per usufruire di un’area meravigliosa, fino ad oggi lasciata al degrado e all’incuria, e creare un indotto per la collettività”.
“Siamo consapevoli – ha concluso Serrao – delle difficoltà che ci aspettano, ma siamo altrettanto convinti che con impegno, coraggio ed una seria programmazione riusciremo a cambiare le sorti della nostra comunità. La lista ‘Insieme Possiamo’ ha energie e interpreti adatti per realizzare questi obiettivi”.

Articoli Correlati

All’Unical la presentazione del libro “Joe Petrosino, l’incorruttibile”

COSENZA. Si terrà lunedì 19 novembre alle ore 14.45 all’University club dell’Università della Calabria (Cubo 25/C 1° piano) la

Read More...

Il territorio del Cirò vince il premio Vinarius delle enoteche italiane

La preziosa terra del Cirotano ha vinto l'ottava edizione del Premio al Territorio, il riconoscimento che Vinarius attribuisce un

Read More...

Catanzaro, soccorrono anziano per malore e arrestano il figlio per droga

CATANZARO. Sono andati a casa di un anziano per soccorrerlo dopo un malore e hanno arrestato, e posto ai

Read More...

Mobile Sliding Menu