Giovedì 13 Agosto 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Cutro (KR). Spiana illegalmente dune litoranee, denunciato

1 min read
Cutro (KR). Spiana illegalmente dune litoranee, denunciato

Spiana le dune naturali presenti sulla spiaggia e con esse tutte la vegetazione esistente per piazzare una recinzione

E’ accaduto a Steccato di Cutro dove i carabinieri forestali, intervenuti in seguito a una segnalazione, hanno accertato che lo spianamento aveva interessato un’area di circa 3.500 metri quadrati eliminando completamente alcune dune litoranee e distruggendo tutta la vegetazione tipica esistente.

Gli accertamenti eseguiti sul luogo e presso l’area urbanistica del comune di Cutro hanno evidenziato che i lavori erano privi di atti legittimanti l’esecuzione.

Il committente dei lavori, rintracciato dai militari, ha infatti esibito un’autorizzazione relativa alla sostituzione di una recinzione e nulla che riguardasse lo spianamento. Per questa ragione è stato deferito alla Procura della Repubblica per violazioni alla normativa ambientale e paesaggistica.

L’area interessata rientra nella fascia di rispetto di 300 metri dalla linea di costa e di 150 metri dal corso d’acqua Puzzo Feto, soggetti a tutela paesaggistica.

Inoltre, rientra nel sito di importanza comunitaria (Sic) Steccato di Cutro e Costa del Turchese che fa parte della Rete Natura 2000 istituita dall’Unione Europea.

La Rete Natura 2000 è il principale strumento per la conservazione della biodiversità dell’Unione Europea.