LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


David Lloyd al Festival del fumetto di Cosenza

2 min read

incontro con V for Vendetta

Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

Si è aperta con il botto la dodicesima edizione de Le Strade Del Paesaggio, la raffinata kermesse cosentina dedicata al fumetto in tutte le sue declinazioni: ad inaugurare la prima serata è arrivato David Lloyd, uno dei più grandi illustratori viventi del fumetto, autore dell’indiscusso capolavoro V For Vendetta, graphic novel scritta dal genio Alan Moore.

V For Vendetta è la storia di un rivoluzionario, chiamato V, che in un’Inghilterra distopica (scritto nel 1982 e ambientato nel relativo futuro 1997) decide di indossare la maschera di Guy Fawkes -militare e cospiratore inglese- e di minare l’oscuro e oppressivo regime totalitario attraverso azioni eversive quanto eclatanti. La maschera creata da Lloyd per il suo personaggio V è diventata da allora una vera e propria icona, la graphic novel una delle opere celebrate non solo nel mercato fumettistico ma letterario tout court, giovando addirittura di una grossa produzione cinematografica, omonima al romanzo, con la regia di James Mc Teigue e Natalie Portman tra le interpreti.

Al di là dell’altissimo valore letterario di V For Vendetta, Lloyd ha lungamente parlato e scherzato, sul palco interno al Castello Svevo all’interno del quale ha trovato luogo la manifestazione fumettistica, di tutta la sua lunga carriera, passando dalla Marvel Comics alla DC e arrivando oggi a pubblicare online una sorta di fanzine sperimentale che pubblica fumetti reperibili solo online.

David Lloyd

Al termine, Lloyd si è ampiamente intrattenuto con i suoi fan per firmare le copie del romanzo V For Vendetta o per schizzare la maschera di V per chiunque volesse portare a casa un pezzo di storia dell’arte sequenziale.

Valentina Arichetta

Click to Hide Advanced Floating Content