De Biase: auguri al sindaco Paolo Mascaro, il centro-sinistra non sia ingrato

In Politica On
Salvatore De Biase - LameziaTerme,it

gianluca-cuda

Formulo gli auguri di buon lavoro al neo sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro

Comunicato Stampa

Lo afferma Salvatore De Biase, già presidente del consiglio comunale di Lamezia Terme.

“Con tale premessa e facendo un’analisi complessiva, evidenzio, che il centro-sinistra, una volta per tutte, debba prendere atto – osserva De Biase – che il sindaco Mascaro è innovatore, guarda al bene della città, applica con generosità il principio della democrazia partecipata e, quando vince le elezioni, non abbandona l’avversario che ha perso e lo ha strattonato politicamente”.

“Insomma, possiamo dire – sottolinea De Biase – che, oggi più che mai, la città si avvia verso un’azione politica matura, responsabile e ‘del sorriso’ anziché della tristezza e dell’ingiuria. Le politiche delle scelte ragionate sono chiare e sono visibili anche verso il centro sinistra che Paolo Mascaro mette in moto anche quando lo stesso centro sinistra si dimostra distante dal governo attivo. Un dato inconfutabile che nessuno lo può negare”.

De Biase ricorda: “Per esempio il governo Speranza, in dieci anni, ha potuto spendere corpose risorse, godendo di un ricco bilancio di nuova istituzione, accompagnato da numerosi dirigenti e prospettive favorevoli. Terminato il mandato, Speranza consegna, al governo subentrante di Paolo Mascaro, un bilancio dissestato. A quel punto il nuovo sindaco Paolo Mascaro, attraverso la tanta decantata operazione verità, avrebbe potuto far dichiarare il dissesto. Però questo si sarebbe potuto riflettere sulla incandidabilità di Speranza e di quanti con lui avevano provocato il dissesto. Il sindaco Mascaro invece, nel 2015, pur avendo tutte le condizioni per affermare il dissesto, decide, con generosità, di salvare Speranza e il centro sinistra: avvia il risanamento, pone lo scudo protettivo a favore dell’economia della città e gratifica gli avversari”.

“Una scelta diversa – prosegue De Biase – avrebbe potuto portare chi aveva provocato la disarmonia contabile a pagare  il  prezzo salato della incandidabilità per dieci anni. Così dice la Legge”. De Biase ritorna a quanto sta accadendo oggi: “Nel 2019,  la musica politica non cambia. Sempre per il bene della città, dopo che Paolo Mascaro mette in campo due liste, con figure serie, responsabili, futuriste, anche provenienti dal centro sinistra, torna al governo della città (dopo mille penitenze e gravami accusatorie), e forma con celerità la nuova giunta”.

“Nel formarla, in maniera tempestiva – prosegue – intercetta brillanti professionisti di centro-destra e li accompagna con altrettante figure che hanno brillato a fianco di Speranza nel centro-sinistra. Ergo Paolo Mascaro vuole bene alla città e al centro-sinistra, che, in maniera ingrata, tenta di disarcionarlo e abbatterlo. Per fortuna la città sa giudicare e non sbaglia quando sceglie chi deve governare e chi deve stare all’opposizione, gratificando chi deve vincere e chi no! Allora si spera che questa volta il centro sinistra non sia politicamente ostile ed ingrato, ma risulti propositivo, vicino alla città e ricambi con generosità la mano tesa ricevuta. Sarà così?”

“Intanto – conclude De Biase – al nuovo governo che nasce, fatto da professionisti seri e motivati, capaci e disponibili, ai quali mi rivolgo con grande speranza e sostegno, auguro buon lavoro per il bene della città e per la prospettiva dei nostri giovani”.

Salvatore De Biase

Articoli Correlati

Lamezia. Dopo 32 anni chiude l’edicola di Via Salvatore Miceli

Lamezia. Dopo 32 anni chiude l’edicola di Via Salvatore Miceli

Un'altra luce che si spegne nel mondo dell'informazione (altro…)

Read More...

Nel Cosentino salvadanai della Gentilezza, raccolta fondi per farmaci

Iniziativa in un paese del Cosentino, a Pasqua distribuzione coupon (altro…)

Read More...
Istituto Einaudi - LameziaTermeit

Lamezia. Giovedì 25 gennaio l’Open day dell’Istituto Einaudi

L' Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e Ristorazione "Luigi Einaudi" rende nota la data dell' Open

Read More...

Mobile Sliding Menu