LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Decollatura. Lista Unica segnala al prefetto la delibera con i ‘ritocchi’

3 min read

Riceviamo e pubblichiamo nota stampa di – Lista Unica di Decollatura, comune montano dell’hinterland lametino.

Nota stampa: “I promotori di Lista Unica hanno segnalato al prefetto di Catanzaro il problema della delibera di giunta pubblicata dopo mesi e con ‘ritocchi’. In data odierna abbiamo inviato una segnalazione al Prefetto di Catanzaro in merito alla grave violazione di legge perpetrata con la pubblicazione dopo oltre 6 mesi, da parte del segretario comunale reggente, di una delibera di giunta con l’attestazione della firma della segretaria, in servizio al comune in precedenza, che invece non l’ha mai sottoscritta perché sembrerebbe diversa nell’impostazione e nel contenuto rispetto alla proposta passata in giunta .” Con questa delibera la giunta ha affidato direttamente la gestione per ulteriori 6 mesi del Progetto Siproimi (Ex Sprar) per un importo superiore al limite di legge ed in carenza di competenza poiché la gestione di tale appalto o incarico è di esclusiva competenza del Responsabile del Servizio Amministrativo che anche a Decollatura ha sempre adottato tali provvedimenti.
Nei prossimi giorni presenteremo un esposto all’autorità giudiziaria perché, a nostro giudizio, nella gestione del Progetto Sprar ed oggi Siproimi ci sono tanti lati oscuri (per quanto riguarda assunzioni di personale, forniture, pseudo stage formativi presso determinate aziende etc etc ) che meritano di essere approfonditi perché negli anni è stato speso, senza alcun risultato tangibile, un mare di soldi pubblici.
Di fronte alla massima disponibilità, dimostrata da amministratori e dipendenti del Comune, verso la cooperativa appaltatrice risalta, e ci fa pensare male, l’atteggiamento di assoluta chiusura dell’Amministrazione Cardamone, prima, e della giunta Brigante, adesso, nei confronti di un imprenditore decollaturese che per vedersi riconosciuto il suo compenso è impegnato in una vertenza giudiziaria.
Riportiamo il testo della comunicazione inviata al Prefetto
A S.Eccellenza il Prefetto di Catanzaro
Oggetto: segnalazione grave violazione di legge nel comune di Decollatura
I sottoscritti De Grazia Luigi, capogruppo in consiglio comunale a Decollatura di Lista Unica, e Perri Mario promotore della Lista Unica,
segnalano
che nel periodo dal 23 luglio al 7 agosto 2020, il segretario reggente Grutteria ha curato la pubblicazione all’Albo Pretorio On line di una copia della delibera della Giunta Comunale n. 8 del 3 gennaio 2020 avente ad oggetto “Decreto del Ministero degli Interni del 18 novembre 2019. Prosecuzione progetto SIPROIMI (PROG-361-PR-1) per il triennio 2020-2022.”. La delibera è tutt’ora presente nell’archivio on line del comune di Decollatura;
Che la copia della delibera riporta l’indicazione “letto firmato e sottoscritto La segretaria Comunale, dottoressa Felicia Amatruda” che certifica che l’atto originale è firmato dal Sindaco e dalla Segretaria che ne ha curato la redazione;
che alla data odierna l’originale della delibera è ancora privo della firma della segretaria che sembrerebbe si sia rifiutata di firmare un testo diverso per impostazione e contenuto rispetto a quello da lei predisposto;
che con la delibera suddetta, adottata in via di urgenza il 3 gennaio e pubblicata il 23 luglio con il chiaro intento di eludere l’attenzione delle minoranze, è stato affidato direttamente ad una cooperativa per altri sei mesi il Progetto Siproimi per un importo di gran lunga superiore al massimo affidabile direttamente. La Cooperativa già gestiva, senza un regolare contratto, da anni il Progetto Sprar.
Fiduciosi in un intervento risolutore ci permettiamo di chiedere di essere ricevuti al fine di fornire tutte le informazioni in nostro possesso a S.E. o ai funzionari che hanno il controllo del progetto Siproimi gestito dal Comune di Decollatura”.
Con Osservanza
De Grazia Luigi
Perri Mario