Decoro urbano, a Catanzaro installati portarifiuti per deiezioni canine

In Attualità, Politica On
Assessore Giampaolo Mungo - Lameziatermeit

Controlli mirati contro chi non raccoglie le deiezioni canine

Comunicato stampa:

Assessore Mungo: “Posizionati in più punti della città, ora spero che i Catanzaresi facciano la propria parte e la Polizia Locale vigili sul rispetto dell’ordinanza”

Sono 37 i nuovi contenitori per le deiezioni canine, muniti di bustine di plastica monouso per la raccolta, installati dalla ditta EdilGacem, per conto della Sieco, in diversi punti della città. Alla fine delle operazioni i contenitori posizionati saranno in tutto 50. “L’amministrazione comunale e la Sieco stanno facendo la propria parte per combattere degrado e inciviltà e aumentare il decoro sul territorio”, ha affermato l’assessore Giampaolo Mungo.

Assessore Giampaolo Mungo - Lameziatermeit
Assessore Giampaolo Mungo, Catanzaro

Nello specifico, l’installazione dei contenitori per le deiezioni canine è già prevista in via Iannoni, piazza Roma (uscita stazione Funicolare), corso Mazzini (bar Lanzo e giardini Green), piazza Matteotti, rione Grecìa, via Cilea (di fronte ex scuola elementare), giardinetti di via Vitale (Pontegrande), via Monte Pecoraro (Sant’Elia), via Ferdinandea (Siano), piazza di Gagliano, parco Genziana (Mater Domini), via Telesio (Sant’Antonio), via Nuova (zona Bellavista), via XX settembre, via Jannelli (vicino l’Aldisio), via Daniele, via Ciaccio, via Acri, via Milano, piazza Montegrappa, piazza Martiri Ungheresi, via De Riso, viale Pio X (altezza piscina, Pontepiccolo), via Bambinello Gesù (vicino alle scuole), via Fares, in villa Pepe e in villa Margherita. A Lido in piazza Garibaldi e in quattro punti sul lungomare, dal Corace a Giovino; in piazza e in via della Resistenza a Santa Maria, in via Bezzecca al Corvo e nella piazza centrale del quartiere Santo Janni.

Altri 13 verranno installati in base alle segnalazioni e alle necessità.

“Questi contenitori – ha aggiunto Mungo – serviranno a garantire la possibilità di rispettare l’ambiente e aiuteranno a tenere più pulita la nostra città. Mi auguro che i catanzaresi che hanno un amico a quattro zampe vogliano utilizzarle contribuendo a supportare, in questo modo, gli sforzi dell’amministrazione. Insieme a questo, invito la Polizia locale a far rispettare l’ordinanza sulle deiezioni canini emanata dal sindaco un paio d’anni fa: i trasgressori vanno punti con forza”.

Articoli Correlati

Catanzaro. Polizia arresta pluripregiudicato in flagranza di reato

Catanzaro. Polizia restituisce denaro a pensionato

Erano stati trovati da una studentessa a Catanzaro Lido (altro…)

Read More...
Antonio Sirianni

Sirianni (PD) replica a Piccioni: ha proposto solo il suo nome

In questa campagna elettorale mi ero ripromesso di non cadere in sterili polemiche, ma di guardare al futuro della

Read More...

Pegna: “Lamezia insieme a Catanzaro deve diventare una grande area metropolitana”

LAMEZIA. Niente più campanilismi e divisioni tra i tre ex Comuni di Nicastro, Sambiase e Sant'Eufemia che ormai possono

Read More...

Mobile Sliding Menu