LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Degrado alla guardia medica di Nicastro

1 min read
Degrado alla guardia medica di Nicastro

I medici della guardia medica di Nicastro, in via Calatafimi, segnalano le condizioni di degrado che circondano la postazione.

 

La situazione è sotto gli occhi di tutti: da qualche tempo la sede della guardia medica di Nicastro è costantemente abbellita da cassonetti della spazzatura stracolmi e buste dell’immondizia e scatoloni abbandonati per giorni sull’asfalto alla mercé di gatti, cani e agenti atmosferici. Condizioni che mettono a serio rischio igienico sanitario la postazione medica e le persone che vi circolano.

La guardia medica di Nicastro, sita a via Calatafimi (traversa della salita via dei Mille verso il quartiere Bella), serve un gran numero di utenti. La postazione copre un bacino di circa 40.000 persone, con una buona percentuale in età pediatrica.

Degrado alla guardia medica di Nicastro

Segnalata la condizione alla Lamezia Multiservizi

Una condizione divenuta intollerabile che mette in serio disagio e pericolo medici e utenza che lavorano e si rivolgono alla struttura.
I medici, tramite il referente, la dottoressa Dattilo, hanno messo a conoscenza la struttura che ospita la guardia medica, la Michelangelo Buonarroti S.r.l., e l’Azienda sanitaria provinciale denunciando la situazione.

L’Asp ha contattato e segnalato il caso di degrado alla Lamezia Multiservizi. I medici e l’utenza restano in attesa che la situazione di degrado ambientale fuori dalla guardia medica venga eliminata.

Redazione