LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Sequestro depuratore a Platania: le reazioni di alcuni consiglieri

1 min read
platania - lameziaterme.it

depuratore platania sequestro

Il depuratore è stato sottoposto a sequestro giudiziario per violazione della normativa ambientale

Comunicato Stampa

depuratore platania sequestro

A seguito delle proteste degli abitanti di località Rindina di Platania sul malfunzionamento del depuratore le autorità preposte al controllo hanno provveduto a sottoporlo a sequestro penale. È chiaro che il problema è sempre quello dei soldi che mancano…..però ci poniamo una domanda. Perché i soldini trovati per i lavori definiti Di Somma Urgenza per fare le pulizie, curare il verde, allacciare il metano agli alloggi per i turisti non sono stati utilizzati per il depuratore ,così almeno non contribuivano ad inquinare il nostro mare?

I consiglieri comunali Davide Esposito, Francesco Marchione e Gabriele Gallo. 
Click to Hide Advanced Floating Content