LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Dieci anni senza Adele Bruno, uccisa da un amore criminale

2 min read
Dieci anni senza Adele Bruno, uccisa da un amore criminale

L’Associazione “Per te” organizza una manifestazione per ricordare la giovane lametina al mulino di San Teodoro

LAMEZIA. L’Associazione “Per te” presieduta da Francesco De Fazio organizza un’iniziativa pubblica per ricordare Adele Bruno, giovane lametina uccisa il 30 ottobre 2011 dal suo fidanzato.

La ragazza, all’epoca 27enne, è la prima vittima lametina di femminicidio e il suo barbaro assassinio suscita ancora profondo dolore e grande commozione.

Per onorare la memoria di Adele, l’Associazione ha ideato una manifestazione al mulino di San Teodoro che, anni fa, venne dedicato proprio alla cara Adele, rimasta nel cuore di tutti i lametini.

L’appuntamento è alle 10:30 del 30 ottobre 2021 al mulino di località Niola: l’invito è rivolto all’intera comunità lametina. “Vogliamo ricordare Adele con un momento di incontro, di condivisione di idee, di sentimenti ed emozioni – spiegano i componenti dell’Associazione – il delitto efferato che ha spento la vita di una giovane, nel fiore dei suoi anni, non deve essere dimenticato. L’incontro al mulino di Niola sarà anche l’ennesima occasione per dire ‘no’ alla violenza sulle donne. Un ‘no’ deciso ad ogni forma di sopruso e abuso: la violenza di genere è un’ignominia e non ci stancheremo mai di urlare e protestare contro un fenomeno che purtroppo riempie le pagine della cronaca quotidianamente”.

L’associazione “Per te” ha scelto di ricordare Adele al mulino di Niola perché questa struttura le è stata dedicata diverso tempo fa ma non è mai stata utilizzata. L’iniziativa vuole anche sollecitare enti e istituzioni perché lo stabile sia finalmente aperto al pubblico ed esplichi quella sua funzione sociale a favore della comunità, visto che questo è lo scopo per cui è stato creato.

Associazione “Per te”

Copyright © All rights reserved.