LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

D’Ippolito: non sono disattento, parlavo dei finanziamenti di agosto

1 min read
pino d'ippolito

L’onorevole pentastellato Giuseppe d’Ippolito replica sui social all’amministrazione di Lamezia in merito ai contributi finanziari alle scuole

Ecco le sue parole:

Non sono affatto disattento, evito sempre di scendere sul personale e non mischio le mele con le pere. I finanziamenti chiesti (e ottenuti) dal Comune sono quelli di luglio, mentre io parlavo di quelli di agosto. In merito ai primi, il comune ha impiegato un mese per dare un incarico progettuale da 20.665,95 euro per lavori da terminarsi il 31 dicembre 2020 (ma le scuole non iniziano il 24 settembre?). Incarico non necessario in considerazione dei poteri commissariali riconosciuti ai sindaci con il DL “Scuola” – art.7 ter- con la previsione di importanti semplificazioni nelle procedure di affidamento di acquisizione dei pareri. Con lettera del 12 agosto, ai presidenti di Anci e Upi, poi, il ministero ha ricordato agli enti locali la sopravvenienza di ulteriori 30 milioni, previsti dal decreto Rilancio e di altri 70 milioni stanziati nel decreto Agosto (in Gazzetta Ufficiale del 14 agosto scorso), sui quali non risulta ancora pervenuta alcuna richiesta del disattento comune.

Giuseppe d’Ippolito