LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Disperso nel Parco Aspromonte, 60enne ritrovato da Carabinieri forestali

1 min read
Disperso nel Parco Aspromonte, 60enne ritrovato da Carabinieri forestali

Individuato anche grazie alle indicazioni telefoniche di un amico

REGGIO CALABRIA. Un 60enne che si era perso nel Parco nazionale d’Aspromonte, in località Piani Melia/Due Fiumare del Comune di Cosoleto, è stato ritrovato dai carabinieri della Stazione Forestale del Parco di Gambarie d’Aspromonte nell’ambito di un servizio di pattugliamento coordinato dal Reparto carabinieri Parco Nazionale d’Aspromonte di Reggio Calabria.

I militari, dopo la richiesta di intervento da parte della centrale operativa 1515 per ricerca dispersi, hanno rintracciato un 60enne pensionato originario di Modica (Ragusa) che si era smarrito mentre si trovava in compagnia di un amico, un 64enne imprenditore agricolo originario di Catania.

Quest’ultimo è riuscito a incamminarsi su una strada sterrata ed è anche grazie alle sue indicazioni, fornite in un momento di ricezione del segnale telefonico, che i militari hanno trovato il disperso in una faggeta con un rigonfiamento alla caviglia che ne limitava gli spostamenti.

Dopo le prime cure, l’uomo è stato accompagnato nel vicino rifugio “Biancospino”.