LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Dodicenne cade dal quinto piano: si sospetta suicidio

1 min read
Auto della Polizia

Catanzaro sotto shock: dodicenne cade dalla palazzina in cui viveva, ipotesi di suicidio

CATANZARO. Plausibile l’ipotesi di suicidio per il caso della dodicenne si sarebbe gettata dal quinto piano della palazzina dove viveva con la famiglia.

La ragazzina è morta con l’impatto al suolo, pertanto i sanitari del 118 prontamente intervenuti non hanno potuto fare nulla.

Le indagini sono ancora aperte, tuttavia nonostante non vi siano conferme ufficiali, si presume che a monte del tragico gesto della ragazzina possano esservi delle possibili incomprensioni o diverbi in famiglia. La dinamica dell’accaduto è al vaglio della Polizia di Stato che ha avviato le indagini.

Al momento, però, la ricostruzione dei fatti è resa complicata dal fatto che i genitori della dodicenne, lui rappresentante e lei casalinga, sono prostrati e evidentemente in stato di shock.

Sul posto sono giunti anche il magistrato di turno della Procura e il medico legale.

La coppia, che ha altri due bambini più piccoli, è ritenuta assolutamente senza problemi rilevanti così come risulta non avesse alcun particolare problema anche la giovanissima vittima.

Redazione