Domani al via il 31° Salone del Libro di Torino, presente anche la Calabria

In Sostiene Pereira, Ultime notizie On
- Updated
salone del libro di Torino-LameziaTermeit

40 gli scrittori calabresi che aderiranno al Salone e 13 le case editrici

Da domani, giovedì 10 maggio, aprirà i battenti il 31° Salone Internazionale del Libro di Torino, in programma fino a lunedì 14 maggio nei padiglioni 1, 2 e 3 di Lingotto Fiere e nel Padiglione 5. Così come lo scorso anno la manifestazione, dal tema Un giorno, tutto questo, sarà aperta dalle 10.00 alle 20.00. Dopo il Salone diventa Salone Off , con incontri, concerti ed eventi in tutta la città.

Quello che era il comprensorio del celebre stabilimento Fiat, e che ospita ogni anno a maggio l’evento librario tra i più attesi, aprirà le porte ai grandi gruppi e a molti nuovi editori, agevolati dal considerevole aumento della superficie espositiva media richiesta da molti di essi.

Il Salone di Torino può essere considerata la più grande libreria italiana del mondo, un prestigioso festival culturale, un essenziale punto di riferimento internazionale per gli operatori professionali del libro e un importante progetto educativo dedicato alla promozione del libro e della lettura per i giovani lettori.

salone del libro di Torino-LameziaTermeit

Lo stand Calabria

Tra le regioni che parteciperanno al Salone del Libro di Torino sarà nuovamente presente la Calabria. La Regione avrà, come di consueto, un proprio stand istituzionale all’interno del quale gli editori calabresi, gli autori, gli enti locali, le istituzioni culturali e le scuole potranno promuovere i loro libri ed esporre diverse iniziative culturali.

L’assessore regionale alla Cultura Maria Francesca Corigliano ha presentato proprio ieri mattina il programma delle attività della Regione Calabria. Alla conferenza stampa erano presenti anche Salvatore Bullotta, del dipartimento regionale alla Cultura, tra i coordinatori delle attività in programma al Salone e Gilberto Floriani, direttore del Sistema Bibliotecario vibonese, partner della Regione nell’organizzazione dell’evento.

Se lo scorso anno la Calabria a Torino celebrava Corrado Alvaro, quest’anno dedicherà la sua presenza ai grandi pensatori quali Cassiodoro, Gioacchino da Fiore, Telesio e Campanella. Importanti anche gli omaggi che la Calabria renderà ai grandi scrittori calabresi Mario La Cava, Saverio Strati e a Luigi Lilio. Sarà data attenzione inoltre alla narrativa per bambini e al mondo del fumetto. Non solo intellettuali del passato, ma attenzione anche alla narrativa calabrese contemporanea che, in particolare negli ultimi anni, sta conquistando una fetta considerevole di interesse sia a livello nazionale che internazionale.

Anche per questo, quest’anno vi è un aumento considerevole di autori calabresi che aderiranno al Salone, che saranno almeno 40, e 13 le case editrici. Occhi puntati su alcuni particolari eventi:

  • Il 12 maggio focus coordinato dal giornalista e scrittore Filippo Veltri: La regione degli scrittori per una nuova narrazione della Calabria in cui converseranno Carmine Abate, Giuseppe Aloe, Paola Bottero, Giacchino Criaco, Domenico Dara, Nicola Fiorita, Mimmo Gangemi e Olimpio Talarico.

A questa iniziativa sarà presente, oltre all’assessore regionale alla Cultura Corigliano, anche Miriam Giorgi, giovanissima autrice calabrese di 16 anni, recentemente insignita del titolo di alfiere della Repubblica dal presidente Mattarella .

  • Altri due significativi appuntamenti, di cui la Regione sarà partner, nello Spazio Superfestival: uno con il noto filosofo e sociologo francese Edgar Morin; l’altro con Mario Tozzi e Rosario Chimirri.

Gli eventi della Calabria al Salone di Torino saranno trasmessi in diretta sui canali Facebook, Twitter, Instagram e Youtube alla pagina Biblioteche Calabria.

Altre Regioni e Paesi presenti

Trentadue gli editori internazionali da tutto il mondo e dieci le regioni italiane, compresa la Calabria, presenti con un proprio stand istituzionale:

  • Piemonte;
  • Valle D’Aosta;
  • Veneto;
  • Friuli Venezia Giulia;
  • Toscana;
  • Marche;
  • Umbria;
  • Puglia;
  • Sardegna.

Oltre alla Francia, Paese ospite d’onore, i Paesi che saranno presenti al Salone con un proprio spazio sono:

  • Azerbaigian;
  • Cina;
  • Romania (con l’Istituto Culturale Romeno);
  • l’Emirato Arabo di Sharja.

QUI il programma completo.

Valentina Dattilo

Articoli Correlati

Franco Roberti all'unical

Franco Roberti all’Unical per discutere di legalità costituzionale

Si terrà domani, lunedì 17 dicembre alle ore 11.00 presso l’aula Solano dell’Università della Calabria, la lectio magistralis del

Read More...
ferraro lamezia

Ferraro Lamezia sconfitta dalla Pvg Bari al tie-break

Sconfitta che brucia quella della Ferraro Lamezia che torna dal Palamartino di Bari con un solo punto, dopo aver

Read More...
Dirty dancing

Presentata la 33 edizione del festival Fatti di musica 2019

A pochi giorni dalla grande chiusura di Fatti di Musica 2018, la trentaduesima edizione del Festival del Live d’Autore

Read More...

Mobile Sliding Menu